Vietnam ’65 è disponibile per PC e iPad!

Vietnam65 gamepare

“You will kill ten of us, we will kill one of you, but in the end, you will tire of it first” (Ho Chi Minh – President of the Democratic Republic of Vietnam 9145-69)

Cinquant’anni fa partiva l’operazione Rolling Thunder.  Supportata da decine di cacciabombardieri americani, questa massiccia operazione militare era finalizzata a convincere il Vietnam del Nord a cessare la propria assistenza ai ribelli comunisti del Vietnam del Sud e distruggere obiettivi militari chiave. Poco dopo le unità di terra iniziarono il loro supporto e gli Stati Uniti furono pienamente coinvolti in questa guerra passata alla storia!

Gli americani non si resero conto che si stavano imbarcando in una guerra non convenzionale molto difficile. In Vietnam, la tecnologia e la superiorità negli armamenti non erano sufficienti a prevalere, ma la  conoscenza del territorio, lo stretto rapporto con la popolazione locale e la grande padronanza delle tattiche di guerriglia, rendevano i Viet Cong e l’esercito regolare nordvietnamita un nemico pericoloso e inafferrabile.

In Vietnam’65, il nuovo gioco di strategia rilasciato oggi su PC e iPad, i giocatori potranno sperimentare la vera essenza di questa guerra. Sviluppato da  “Every Single Soldier”  è focalizzato su un modello di “Counter-Insurgency” realistico e credibile. Così, la vittoria non è determinata semplicemente dall’eliminazione fisica del nemico, ma anche dalla capacità di conquistare i cuori e le menti della popolazione locale, ottenendo in tal modo il loro sostegno per schiacciare l’insurrezione. Trovare il giusto equilibrio tra raid, imboscate dei ribelli e la capacità di conquistare la fiducia della gente del posto risulterà cruciale in Vietnam’65.

Ma le giungle del Vietnam sono piene di trappole e sorprese, per non parlare del difficile compito di mantenere il sostegno per la guerra negli Stati Uniti …

Ulteriori informazioni per le versioni PC e iPad sulle rispettive pagine prodotto.

[youtube id=”sft4XvTt9Oc”]

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2445 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*