Merchants of Kaidan Merchants of Kaidan Recensione

MerchantsOfKaidan-Gamepare

Riappropriarsi delle proprie ricchezze, ripristinare il proprio onore e punire coloro che ci hanno fatto del male. Questo è Merchants of Kaidan, un’interessante avventura indie dove potremo mettere alla prova le nostre abilità strategiche e commerciali.

Il gioco mette a disposizione, oltre alla storia principale, altre 3 side-quest ognuna con molte missioni collegate. Nella storia principale vestiremo i panni di Ollivean De Calinn, giovane abitante di Kaidan, la cui popolazione sta riaffiorando sui resti delle antiche civiltà tecnologicamente evolute, le quali hanno abbandonato il pianeta ormai da tempo.

MerchantsOfKaidan-Gamepare

Il padre di Ollivean non possedeva grandi ricchezze. Commercio dopo commercio, passo dopo passo, salì la scala sociale, trasformando la sua piccola impresa individuale in una società di significative dimensioni.

Un giorno il padre di Ollivean incontrò Van Talodd, il più famoso mercante in tutto il regno, e ben presto entrarono in società. Questa impresa si rivelò molto proficua, ma segnò anche il destino della famiglia di Ollivean. Il padre infatti fu condannato a morte per tradimento verso il regno, e dopo un processo frettoloso fu impiccato. Tutti i suoi beni e le proprietà confiscate furono consegnate alla persona che svelò l’intera trama criminale, il mercante Van Talodd.

Da qui inizia la nostra avventura, fuggendo dalle guardie reali e con solamente l’anello di famiglia che ci lega al nostro passato, dovremo sotto falso nome riacquistare ricchezza e fama per raggiungere il nostro reale obbiettivo, vendicarci e distruggere Van Talodd.

All’inizio del gioco avremo a disposizione solamente un carrello e una borsa contenente alcune monete d’oro e d’argento. Il nostro compito sarà quello di vagare per il mondo di Kaidan alla ricerca di opportunità per ottenere qualche profitto. Comprare basso, vendere alto. Questo è il motto di un bravo commerciante, eppure il lavoro è più difficile di quanto sembri.

Dovremo infatti stare sempre in ascolto per scoprire dove si celano le offerte migliori. Un buon commerciante deve conoscere tutto ciò che riguarda il mercato, sapere quali eventi influiscono sui prezzi e circondarsi di persone intelligenti che lo aiutino a massimizzare i profitti e minimizzare le perdite.

Oltre questo dovremo sempre tenere in considerazione gli eventi esterni: l’alternarsi delle quattro stagioni, gli eventi atmosferici che ci possono colpire durante i nostri viaggi, i predoni, le guardie corrotte e molto altro ancora.

MerchantsOfKaidan-Gamepare

Può sembrare un acquisto conveniente comprare delle pellicce in estate per venderle con maggiore profitto all’avvicinarsi dell’inverno, ma dobbiamo anche valutare per quanti giorni dovremo trasportare la merce, occupando prezioso spazio per altri materiali e rischiando di essere derubati dai predoni.

Oppure vale la pena di acquistare erbe illegali nelle paludi a un prezzo irrisorio per venderle di contrabbando nelle città dove si può ottenere un profitto straordinario?

Queste sono alcune delle considerazioni su cui dovremo riflettere durante il gioco.

Le merci potranno essere trasportate in tre diversi modi: su strada, per mare e in volo. Ognuna ha i suoi vantaggi e svantaggi, starà a noi scegliere qual è la via più conveniente e aumentare la nostra flotta mercantile di conseguenza.

Durante il gioco potremo anche ottenere dei manufatti che influenzeranno le nostre statistiche, determinando quindi la riuscita degli affari, oppure ci aiuteranno ad evitare gli effetti casuali che incontreremo durante la storia, come ad esempio le tempeste marine.

MerchantsOfKaidan-Gamepare

I prezzi delle merci sono molto ben gestiti. Il costo di ogni prodotto è infatti influenzato da moltissime variabili, come ad esempio domanda, offerta, stagione, localizzazione della città oppure eventi come siccità o epidemie.

Ed è proprio questa “casualità” che può essere anche l’aspetto negativo del gioco. Oltre alle nostre abilità infatti anche la fortuna sarà determinante: il fatto di perdere un ricco guadagno o perdere un carico di merce per un fattore casuale del gioco non sempre può essere considerato come un aspetto positivo.

Merchants of Kaidan si presenta molto bene anche a livello grafico, con paesaggi statici ben disegnati e sempre diversi a seconda della stagione in cui si visita il luogo. Ben gestita anche la mappa principale animata, tramite la quale effettueremo i nostri spostamenti nelle diverse città.

In conclusione, se vi interessano giochi di simulazione e in particolare del commercio, Merchants of Kaidan è sicuramente un gioco da provare.

Informazioni su Matteo P. 62 Articoli
Appassionato di videogames di qualsiasi genere, sempre alla ricerca di nuovi titoli da provare. Ancora con il Super Nintendo collegato alla TV, pronto per una partita a Super Mario o Zelda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*