Una grande offerta in arrivo nei negozi PAYDAY 2: The Big Score

505 Games (divisione editoriale di Digital Bros) e Starbreeze AB, sviluppatore indipendente, editore e distributore di prodotti di intrattenimento di alta qualità, hanno vuotato il sacco e offrono ai fan di PAYDAY 2: Crimewave Edition un nuovo capitolo ricchissimo di contenuti attraverso la pubblicazione del bundle PAYDAY 2: The Big Score disponibile dal 30 Settembre 2016 nei negozi in versione pacchettizzata per PlayStation 4 e XboxOne. 

PAYDAY 2: The Big Score porterà i vostri colpi a livelli mai visti prima ed include il gioco base Crimewave Editionadrenalinico gioco d’azione che permette di pianificare e mettere in atto colpi e assalti in modalità cooperativa fino a quattro giocatori – 10 nuovi contenuti DLC di altissimo valore e oltre 20 aggiornamenti usciti nell’ultimo anno come il First World Bank Heist, l’Overkill Pack, il Jacket Character Pack, e altro ancora!

PAYDAY 2: The Big Score renderà l’esperienza di gioco di PayDay ancora più gratificante.

E’ decisamente il colpo più audace della storia di Payday!

Caratteristiche del gioco:

  • I 10 contenuti DLC Premium includono veri episodi cult della serie come The Alesso Heist e The Pointbreak Heists oltre al The Yakuza Character Pack o il Butcher’s BBQ Pack.
  • Accedi a Crimenet, il database dinamico che consente ai giocatori di scegliere i contratti disponibili.
  • Scegli la tua professione, investi i punti abilità e fai carriera come Specialista, Manipolatore, Tecnico, Fuggitivo o Spettro.
  • Gli scenari dinamici assicurano che il colpi non si svolgano mai nello stesso modo.
  • Usa i tuoi guadagni per acquistare oltre 500.000 varianti di armi e di combinazioni di maschere.

PAYDAY 2 – The Big Score sarà disponibile in versione pacchettizzata a partire dal 30 settembre 2016 al prezzo al pubblico indicativo di  € 49,99.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2464 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*