Gamepare > Home > News > Smartphone > Android > Melmetal ora si evolve. Scopriamolo insieme!

Melmetal ora si evolve. Scopriamolo insieme!

Melmetal

The Pokémon Company International e Nintendo hanno annunciato la scoperta di un nuovo Pokémon: Melmetal. Si tratta dell’evoluzione di Meltan,apparso di recente nel mondo di Pokémon GO, che diventa così il primo Pokémon misterioso conosciuto di cuisi conosca l’evoluzione.

Melmetal: risvegliato dopo 3.000 anni
Nei tempi antichi, Melmetal era venerato per il suo potere di generare il ferro. Quando si evolve da Meltan, il corpo si indurisce diventando incredibilmente resistente. È costituito da metallo liquido e le sue braccia flessibili possono estendersi per sferrare pugni devastanti. Può anche usare Pugni Corazzati, una potente mossa fisica di tipo Acciaio davvero unica.Sfruttando il dado esagonale sul petto, infatti, Melmetal fa roteare le braccia ed è in grado di colpire l’avversario due volte. Il peso dei grossi dadi sugli arti, combinato al movimento rotatorio, dà a questa mossa una potenza straordinaria.

Nome: Melmetal
Categoria: Pokémon Bullone
Altezza: 2,5m
Peso: 800,0kg
Tipo: Acciaio

Come far evolvere Meltan in Melmetal
L’evoluzione del Pokémon misterioso Meltan in Melmetal è possibile solo in Pokémon GO e sono necessarie 400 Caramelle Meltan. Potrai ottenere queste caramelle come quelle di ogni altro Pokémon: catturando Meltan (anche se nel suo caso dovrai usare il pacco sorpresa), inviandolo al Professor Willow oppure portandolo a spasso dopo averlo scelto come compagno. È possibile ottenere le caramelle anche trasferendo Meltan da PokémonGO in Pokémon:Let’s Go, Pikachu! o Pokémon:Let’s Go, Eevee!. Inoltre, dopo aver ottenuto Melmetal in Pokémon GO, potrai trasferirlo nella tua copia del gioco per Nintendo Switch ed esplorare la regione di Kanto al suo fianco!

Per tutti gli aggiornamenti sulle ricerche condotte dal Professor Oak e dal Professor Willow su Meltan, dai un’occhiata a questo video:

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! saranno disponibili a partire dal 16 novembre 2018 in esclusiva per Nintendo Switch

Scritto da
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>