Life is Strange ora è realtà

Life is Strange, gamepare

Il cofondatore della DONTNOD Entertainment, rilascia un intervista in occasione del lancio di Life is Strange.

Siamo tutti emozionati all’idea che i giocatori potranno finalmente mettere le mani sul nostro nuovo gioco. E ‘stato un viaggio intenso e talvolta difficile, ma ne è valsa la pena. Ma non è finita qui, il team sta lavorando molto duramente alle parti successive ( dal 2 al 5), per assicurarvi che gli episodi verranno rilasciati a intervalli regolari in modo da sapere sempre quando il prossimo sta per arrivare.

Il primo episodio in cui vi cimenterete si chiama Chrysalis ed è fondamentalmente un’ introduzione al mondo di Life is Strange. Troverete Max e Chloe riunite e dovrete fare delle scelte importanti che influenzeranno il loro destino. Vedrete alcune delle conseguenze a breve termine di queste scelte, ma tenete bene a mente che ci sono anche conseguenze a medio e lungo termine che incideranno nel corso degli episodi successivi, in stile Butterfly Effect. Così,  potrete riavvolgere le vostre scelte nel breve termine per quanto volete, ma non saprete mai cosa potrebbe succedere oltrepassato un certo limite. E, naturalmente, vi garantiamo che rimarrete sempre sorpresi e stupiti da eccitanti colpi di scena e che la vostra esperienza sarà davvero unica e personalizzata dalle vostre scelte.

Questo primo episodio è anche un’introduzione alla meccanica generale di gioco, e anche se, Life is Strange si basa principalmente sull’ attuazione di scelte in base agli enigmi proposti, si assisterà ad un’evoluzione nel corso dei prossimi episodi a proposito delle modalità di combinazione di diversi tipi di interazioni e di riavvolgimenti.

Sarà disponibile una free trial mode per PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360 per darti un assaggio del gioco e poterti far fare la tua prima scelta importante: comprare o non comprare il gioco! Ma siamo onesti: A soli €4,99 potrai ottenere da 2 a 4 ore di gameplay (a seconda di come giocherai)… ad un prezzo davvero competitivo.

Buon Divertimento

Jmax

(Co-founder of DONTNOD Entertainment)
[youtube id=”YznXuKwJtMg”]

All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Lasciare una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*