LEFT ALIVE è ora disponibile

sparatutto di sopravvivenza e d’azione 

Left alive

Square Enix Ltd. ha annunciato oggi che il nuovissimo sparatutto di sopravvivenza e d’azione LEFT ALIVE è ora disponibile per PlayStation 4 e STEAM.
LEFT ALIVE è una storia di sopravvivenza ambientata durante una devastante invasione a Novo Slava, una città distrutta dalla guerra. I giocatori dovranno sopravvivere scoprendo strade alternative, creando potenti trappole e anche utilizzando armi avversarie contro i nemici stessi per salvare i civili intrappolati sul campo di battaglia e scoprire la verità dietro ai misteri del gioco.

Il titolo è stato sviluppato da dei veterani dell’industria videoludica, tra cui Toshifumi Nabeshima (direttore della serie di Armored Core), Takayuki Yanase (mecha designer di titoli come Ghost in the Shell: Arise, Mobile Suit Gundam 00, Xenoblade Chronicles X) e Yoji Shinkawa della KOJIMA PRODUCTIONS (character designer della serie di METAL GEAR). Shinkawa ha disegnato tutti i personaggi giocabili, dal giovane sergente di stato maggiore Mikhail dell’esercito di Ruthenia, al sicuro Capitano Olga della Polizia metropolitana di Novo Slava, fino all’ex-membro del fronte di liberazione di Ruslan, Leonid, accusato di omicidio e condannato a morte.

Inoltre, un DLC gratuito esclusivo è disponibile per tutti i giocatori come bonus aggiuntivo. I giocatori su PlayStation 4 e STEAM possono scaricare “LEFT ALIVE World of Tanks Collaboration”, mentre chi gioca su STEAM potrà scaricare anche “LEFT ALIVE Half-Life Collaboration”, due DLC che aggiungono modifiche cosmetiche molto divertenti all’esperienza di LEFT ALIVE. 
 
LEFT ALIVE è ora disponibile per PlayStation 4 e STEAM . Inoltre, l’edizione limitata MECH EDITION è disponibile esclusivamente su SQUARE ENIX Store e include la Day One Edition del gioco, un’action figure del Volk, un art book con copertina rigida, una SteelBook esclusiva e un cofanetto da collezione.

Il trailer di lancio di LEFT ALIVE:

Informazioni su Tommaso Vitali (Tommy gu) 114 Articoli
La sua passione cominciò anni fa, con i più famosi idraulici italiani: Mario Bros. Gli anni passano, ma la voglia di giocare e intraprendere nuove sfide non si è mai spenta, perché lui è un giocatore e lo sarà per sempre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*