DualSense: Il controller ufficiale di Playstation 5

con un nuovo tasto che sostituirà lo " SHARE"

dualsense
dualsense

Con un annuncio senza preavviso da parte di Sony ecco presentato il nuovo controller di Playstation 5, non più battezzato Dualshock 5, ma ora DualSense.

Ci saremmo aspettati una presentazione sul design della nuova console marchiata Sony e invece ci siamo ritrovati con la presentazione del nuovo pad. Un controller che già dal nome vuole indicare novità in questa nuova Next Gen, infatti ci lasciamo alle spalle il nome Dualshock che ci ha accompagnato per tutti questi anni fino all’attuale Playstation 4, lasciando il posto al nuovo Dualsense. Ma quali sono le nuove caratteristiche di questo controller?

Intanto come possiamo vedere dalle immagini notiamo che il design è leggermente cambiato. Ora è più morbido e meno spigoloso, ritroviamo i classici tasti direzionali e le levette analogiche che rimangono simmetriche.
Notiamo inoltre che il D-Pad ,così come i 4 tasti quadrato, croce, cerchio e triangolo siano trasparenti.
La lightbar, dapprima posizionata sopra al tasto TouchPad ora riposizionata sui lati destro e sinistro sempre dello stesso.

DualSense

Inoltre notiamo sempre presenti anche nella parte superiore del DualSense, due tasti, ovvero, a destra il tasto Opzioni (raffigurato con 3 line orizzontali) e a sinistra notiamo un cambio del vecchio e buon SHARE con il nuovo tasto CREATE.

Sony afferma che questo nuovo tasto sarà un’innovazione per questa next gen e servirà per creare contenuti di gameplay epici da condividere con gli altri utenti. Nella parte inferiore, invece, possiamo vedere un’altra differenza con il vecchio controller ovvero il tasto PS. Nel Dualshock 4, il tasto PS era un bottone tondo qui invece ritroviamo una sorta di logo sagomato. Sarà un tasto o solo un elemento estetico?

Appena più sotto troviamo un tasto con disegnato un microfono sbarrato che servirà,probabilmente, a disabilitare il microfono e sarà corredato da led rosso per notificare che è stato premuto. Ebbene si, questo nuovo controller DualSense avrà integrato anche un microfono in modo da poter fare delle brevi conversazioni con i nostri amici senza dover utilizzare delle headset.PS5 Controller Dualsense

Un’altra innovazione è l’incorporamento dei trigger adattivi nei pulsanti L2 e R2, in modo da poter davvero sentire la tensione delle tue azioni, grazie ad una resistenza meccanica (aumentando o diminuendo la durezza di pressione), oltre ad un Feedback aptico che permetterà alla vibrazione di modularsi in base al videogioco che stiamo giocando, coinvolgendo molto di più il Gamer.

Un’altra particolare caratteristica che si può subito notare, è che questa volta Sony abbia deciso di fare un controller bicromatico e non mono come siamo abituati a vedere, un pad quasi totalmente bianco ma con delle placchette nere nella parte bassa.

Voi cosa ne pensate? Avreste preferito un pad monocromatico o questa novità vi garba?

Purtroppo, però riguardo alla batteria di questo pad non ci sono informazioni utili, solo che dovrebbe essere in linea con il nostro attuale DualShock 4 e che avrà un ingresso di ricarica tramite porta USB Type-C.

PS5 Controller Dualsense Front

Mancano quindi molti dettagli su questo nuovo controller DualSense, aspettiamo che vengano svelati dettagli come: dimensioni, peso, la capacità della batteria e naturalmente il prezzo.

Speriamo inoltre che la scelta di Sony nel produrre un controller bicromatico non li porti a creare nuove combinazioni di colori. Noi rimarremo sempre aggiornati in modo da potervi sempre portare notizie sempre fresche su questa attesissima NEXT-GEN.

Ora sta a voi trarre le conclusioni finali.

Questo DualSense vi è piaciuto? Secondo voi è all’altezza delle vostre aspettative o ve lo immaginavate diverso?

ALLA PROSSIMA GAMER.

Fonte:  Playstation.Blog

 

Informazioni su Simone Bignami (Simokiller) 214 Articoli
Grande amante dei giochi sparatutto soprattutto contro gli zombie. Se volete passate dal mio canale youtube : simokiller! , risate e nuove avventure sono sempre di casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*