Quale sarà il futuro di Nintendo 3DS?

Nintendo Switch Mini

Nintendo ha sempre sostenuto che il Nintendo 3DS/2DS sarà supportato molto a lungo. Questo farà si che molti dei titoli saranno ancora sviluppati. C’è però un mah, negli ultimi tempi la concentrazione su Nintendo Switch ha lasciato la povera console portatile un po’ in disparte e lo sviluppo di nuovi giochi sta andando un po’ a rilento.

Anche se oramai sono passati 7 anni dal suo debutto, ci sono ancora giocatori che utilizzano questa console e l’unico concetto passato da Nintendo è stato che sarà ancora supportato nel 2018, ma oramai siamo agli sgoccioli e sta arrivando il 2019.

Cosa presenterà Nintendo nel 2019? Quale sarà il futuro di Nintendo 3DS?

Sicuramente il successo di Nintendo Switch non è passato in osservato, e per mia supposizione, Nintendo sta lavorando a una console Nintendo Switch portatile (Nintendo Switch Mini), badate non portabile come lo è ora, ma portatile.

Questo vuol dire che uscirà una versione più piccola con controller non scollegabili, che potrà eseguire i giochi di Nintendo 3DS e i giochi che richiedono il controller collegato. La scocca sarà molto più resistente e supporterà streetpass.

Questa console sarà utile ai bambini più piccoli perché resistente, più piccola e meno costosa.

Caratteristiche Principali:

  • Schermo 5″ pollici
  • Supporto 3D
  • Supporto Joy-Con
  • Collegabile alla dock
  • Compatibile Giochi 3DS

Altra alternativa è che non uscirà mai un’altra console portatile rimanendo come unica console Nintendo Switch con le sue relative evoluzioni con il passare degli anni.

Potrà essere questo il futuro della piccola console?

Aspettiamoci nuovi annunci per l’anno 2019, l’anno di Nintendo!

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2092 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*