Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee – Recensione

Pokémon Let's GO Pikachu & Eevee

Nintendo, forza della natura, forza nel marketing e anche nei remastered. I Pokémon nascono nel lontano 1996 e grazie al Gameboy escono le prime versioni di Pokémon Rosso e Blu. Fin da subito iniziano ad avere un grande successo sopratutto quando viene lanciata la versione Pokémon Giallo, edizione speciale dedicata a Pikachu. Partendo proprio da questa versione scopriremo insieme che Nintendo, o meglio il team di Game Freak, ha saputo rivisitare queste versioni e adattarle alla perfezione alla console Nintendo Switch.

Non so se definirlo tale, ma credo che remastered sia la parola corretta, perché in Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee si rivivrà l’avventura con gli originali 151 Pokémon in una storia alquanto simile alle versioni del 1996-1998. Partendo da Biancavilla nella regione di Kanto inizieremo con il nostro personaggio protagonista Chase oppure Elaine. Accanto a lui/lei, in base alla versione scelta, potremmo avere Pikachu o Eevee. L’avventura quindi incomincia incontrando come al solito il professor Oak che ci farò scegliere tra 3 Pokémon, ma non tutto sembra uguale a Pokémon Giallo. Anche se il più delle volte nei dialoghi troveremo veri e propri riferimenti alle versioni passate, questa avventura avrà un risvolto tutto nuovo soprattutto nelle dinamiche di gioco.

Pokémon Let's GO Eevee

Durante il nostro percorso incontreremo il Team Rocket nei personaggi di Jessie, James e Meowth, e scopriremo vari risvolti su cosa vogliono combinare, ma non solo loro sono avversari da battere! I Capipalestra che incontreremo in ogni città sono avversari ben più temibili, soprattutto se non si hanno in squadra Pokémon di livello avanzato.

Le differenze tra Pokémon: Let’s GO Pikachu & Pokémon: Let’s GO Eevee sono relative ad alcune parti della storia, ad alcuni Pokémon esclusivi e al nostro fedele amico Pikachu o Eevee.

In più in tutte e due le versioni troveremo il nuovo Pokémon Meltan.

In questo titolo sono state migliorate le modalità di ricerca: ora nell’erba o nelle grotte vedremo fisicamente i  Pokémon, non ci saranno più incontri casuali, ma abbiamo possibilità di incontrare quelli che vogliamo catturare. In questa fase non dovremo più combattere come si faceva nelle versioni precedenti, ma semplicemente catturarli cercando di lanciare la Pokéball nel cerchio quando sarà più piccolo. In base al colore del cerchio possiamo anche capire se il Pokémon che stiamo catturando è tranquillo o meno. Questa modalità di cattura è molto simile a quella già vista in Pokémon GO su smartphone.

Vista l’unione con quest’ultima app sembrava logico introdurre la stessa modalità di cattura anche in Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee, modalità che sicuramente riduce la ripetizione dei soliti combattimenti che dovremo svolgere in tutto il gioco.

Sicuramente una nota positiva sia per ridurre i tempi negli spostamenti sia nel completare il Pokédex velocemente. Questo però non compromette la longevità del titolo.

L’altra miglioria è quella di far diventare il gioco in modalità “facile”, grazie all’aiuto, in cooperativa locale, di un amico che con l’altro Joy-Con ci faciliterà le battaglie e la cattura dei Pokémon. Giocando in questo modo condivideremo oggetti e Pokémon.

Pokémon Let's GO Aranciopoli 2

 

Ora inoltre possiamo anche cambiarci gli abiti, adattandoli al tema della città che visitiamo, ma avremo anche la possibilità di vestire il nostro fedele amico Pikachu o Eevee.

Mentre percorriamo la nostra avventura ogni tanto noteremo un’iconcina che lampeggia a forma del nostro fedele amico, in questo modo vi chiamerà in caso avrà bisogno di coccole o cibo, e se lo accontenterete si rafforzerà sempre di più l’amicizia rendendovi più forti.

Sappiamo tutti inoltre che le caramelle sono importanti per la nutrizione dei Pokémon. In questo titolo sarà facile recuperare caramelle semplicemente inviando i Pokémon al professore Oak tramite il Pokédex. In base a quello che invieremo ci regalerà delle caramelle da utilizzare sulla nostra squadra.

La nostra squadra è sempre pronta a combattere, e come nelle precedenti versioni durante il nostro percorso incontreremo dei baldi giovani pronti a sfidarci, le animazioni durante le battaglie sono più dettagliate e la facilità di gestione dei menù è utile e fruibile anche con gli accessori come la Poké Ball Plus. Proprio per questo è stato scelto di utilizzare solo un Joy-Con per giocare al titolo, una gestione abbastanza comoda sopratutto per lanciare le Pokéball verso i Pokémon da catturare. Una volta terminata la battaglia condivideremo i punti esperienza con tutto il resto della squadra; questo aiuterà molto in quanto così tutta la squadra potrà crescere ed evolversi anche se non è stata protagonista del combattimento.

Pokémon Let's GO Pikachu

Dal punto di vista dell’online, Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee si integra con Pokémon GO, ma solo per trasferire e far girovagare i Pokémon nel GO Park, un’area-minigioco che si trova a Fucsiapoli, al posto della vecchia Zona Safari. Solo però i Pokémon di prima generazione potranno essere trasferiti, con alcune limitazioni.

Nel GO Park è presente anche un minigioco, ma sarà possibile avviarlo solo quando saranno catturati 25 Pokémon della stessa specie.

La modalità online torna anche in una vecchia modalità in cui dovremmo inserire un codice, anche casuale, per combattere contro un altro giocatore. Non capiamo perché sia stata scelta questa modalità molto datata per effettuare i combattimenti online e speriamo in prossimi aggiornamenti.

In conclusione la portabilità di Nintendo Switch, il gioco sulla TV, la modalità cooperativa locale e le altre funzionalità spiegate precedentemente si integrano alla perfezione con questo titolo che ha dato un nuovo risvolto al gioco Pokémon che precedentemente conoscevamo. Una nuova versione relativamente vicina alle altre edizioni che non delude i fan anche se con qualche piccolo accorgimento poteva diventare un multiplayer online molto divertente.

In ogni caso Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee è sicuramente un gioco da avere nella collezione di Nintendo Switch.

La recensione di Pokémon: Let’s GO Pikachu & Eevee si basa su esperienza e sensazioni personali scaturite durante la prova prodotto.

 

Pokémon: Let's GO Pikachu & Eevee
9 / 10 Recensione
{{ reviewsOverall }} / 10 Utenti (0 voti)
Gameplay9
Grafica9
Longevità9
Pro
  • Ottimo "porting" su Nintendo Switch
  • Ottima rivisitazione della cattura
  • Ora i Pokémon da catturare sono visibili
  • Perfetta integrazione con il controller
  • Contro
  • Manca qualcosa nell'online
  • Non sfrutta a pieno la console
  • Il touch dov'è finito?
  • Cosa dicono gli utenti... Lascia il tuo voto
    Ordina per

    Sii il primo a lasciare una recensione.

    User Avatar User Avatar
    Verificato
    {{{ review.rating_title }}}
    {{{review.rating_comment | nl2br}}}

    Di Più
    {{ pageNumber+1 }}
    Lascia il tuo voto

     

    Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2412 Articoli
    All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

    Commenta per primo

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non sarà pubblicato.


    *