NieR: Automata un video mostra nuovi elementi caratteristici

NieR Automata

Per preparare al meglio i giocatori all’uscita di NieR: Automata, Square Enix Ltd. ha pubblicato oggi un nuovo video che presenta i vari elementi caratteristici dei giochi di ruolo presenti in questo titolo. Il video presenta vari sistemi, funzioni e abilità che approfondiscono ancora di più l’azione frenetica del gioco.

Il video è disponibile di seguito:

Tra gli elementi presentati nel video troviamo:

  • Sistema di reliquie: i giocatori possono tornare nel punto dove il loro personaggio è stato sconfitto per ottenere dei potenziamenti aggiuntivi o acquisire un alleato che li assista nella loro battaglia contro le terribili macchine.
  • 17 abilità diverse per i Pod: usando i Pod, i compagni robot dei protagonisti, è possibile planare per brevi distanze e accedere ad aree aggiuntive, ma non solo. I Pod possono essere programmati con una serie di abilità d’attacco e di difesa, inclusi laser, martelli e altro ancora. Si possono usare fino a tre Pod alla volta, che possono essere potenziati con diverse abilità fino a farli diventare tre volte più forti.
  • Chip inseribili: installando i chip sui corpi degli androidi, i giocatori potranno aumentare la forza dei protagonisti e aggiungere altre abilità utili per la sopravvivenza.
  • Cavalcature: i giocatori possono cavalcare cinghiali e altri animali per spostarsi più velocemente e anche usarli per attaccare.
  • Missioni secondarie: nell’enorme e desolato mondo di gioco, i giocatori possono accettare diverse missioni secondarie da personaggi sparsi per i vari ambienti.
  • Minigioco della pesca: i giocatori possono pescare vari pesci da vendere o da usare per ottenere effetti di stato benefici temporanei.

NieR: Automata è stato sviluppato da SQUARE ENIX e PlatinumGames Inc., e sarà disponibile dal 10 Marzo 2017 su PlayStation 4. È possibile scaricare una demo giocabile gratuita da: http://bit.ly/2k9txbV

Per pre-ordinarlo dal PlayStation Store, visita: http://bit.ly/2k38XYg.

Informazioni su Stefano Mario 611 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*