Gamepare > Home > Cosplay Gallery > Intervista alla Tomb Raider (Lara Croft) italiana Fuinur Cosplay

Intervista alla Tomb Raider (Lara Croft) italiana Fuinur Cosplay

Intervista Fuinur Cosplay

Ci siamo trovati faccia a faccia con Fuinur Cosplay e l’abbiamo intervistata alla Milan Games Week. Scoprite cosa ci ha detto, ma sopratutto indovinate qual’è il cibo che non gradisce.

Tommy K:
Siamo qui alla Milan Games Week 2018.
Siamo in compagnia di Fuinur la cosplayer professionista.
Grande appassionata di giochi e tutto quello che ha a che fare con il mondo nerd.
Intanto cominciamo a conoscerci un po’ meglio.
Cosa fa nella vita?

Fuinur (Francesca):
Allora io nella vita, faccio la grafica e la stilista.
Attualmente sto lavorando come grafica da quasi un annetto a Roma.
Sto continuando su questa strada, quindi nella vita reale sono Francesca la grafica.

Tommy K:
Francesca, perché giustamente Fuinur è il nome d’arte.
Da dove deriva e quali sono le motivazioni che ti hanno spinto a trovare questo nome particolare?

Fuinur (Francesca):
Questo nome ha una storia particolare perché c’è l’ho da circa 10 anni.
E quando nasceva non ero ancora una cosplayer.
Quindi è un nome che mi accompagna da tantissimi anni
Trovato su un libro di Tolkien e mi piaceva perché iniziava con la lettera F.
Anche per il significato macrabro, perché a quei tempi ero un po’ pukettona.
Significati belli e felici.

Tommy K:
D’altronde anche il look aiuta.
Lo sporco di sangue si adatta.
Quindi il nome è nato prima della tua passione?

Fuinur (Francesca):
Si, è nato prima del Cosplay, anzi forse sono quasi 11 anni quest’anno.
E proprio visto che iniziava con la mia stessa iniziale Francesca-Fuinur, mi piaceva questa cosa, mantenere la F ovunque e anche la passione per il signore degli anelli.

Tommy K:
Visto che stiamo facendo un viaggio nel tempo, cosa ti ha spinto a diventare una cosplayer? Ti sei alzata la mattina e hai detto: “oggi voglio fare la cosplayer”?

Fuinur (Francesca):
Questa è una bella domanda, perché in realtà non so bene neanch’io come è nata la cosa.
Mi ricordo che andavo al liceo, era nel 2008, e una mia amica mi disse: “dai, dai vieni con me al Romics” e va beh facciamoci un salto e vediamo com’è.
E ho preso un costume che all’epoca andava tantissimo.

E da li non mi sono più fermata, e ogni anno ho cercato sempre più di migliorare. E’ stata una cosa di crescita totale.

Già da piccola, quando ero piccola-piccola mi divertivo a vestirmi da Lara Croft.

Tommy K:
Quindi proprio la tua passione per Lara Croft, nasce fin dal dayone?

Fuinur (Francesca):
Si, dal ’97.
Con Tomb Raider 2 a 5 anni stavo li tranquilla felice.

Tommy K:
PC o PlayStation?

Fuinur (Francesca):
PC

Tommy K:
Allora adesso mi porti alla domanda successiva che è la creazione dei tuoi costumi: Li acquisti? Li crei? Come nascono?

Fuinur (Francesca):
All’80% li creo io, tranne magari i pantaloni che sono cose che modifico. Tipo le armi come l’arco e le piccozze, mi faccio aiutare da mio padre.

Perché lui si diverte tantissimo a lavorare il legno e per le armi mi aiuta tantissimo.

Tommy K:
Quindi l’arco è fatto in casa?

Fuinur (Francesca):
Si, l’arco è fatto in casa e sono soddisfatta della riuscita.

Tommy K:
Ricorda vagamente un arco mongolo.

Fuinur (Francesca):
Si, è vero. Questo però è peruviano.

Tommy K:
Si incorda al contrario rispetto agli archi tradizionali.

Fuinur (Francesca):
E’un arco riflesso, deflesso

Tommy K:
Adesso non voglio annoiare nessuno con i tecnicismi, ma avere la punta ricurva fa avere uno slancio diverso alla freccia.
Questi tipi di archi sono come dei siluri, la freccia che esce fai quasi fatica a vederla.
Consiglio a tutti di provare questa attività che è molto divertente.
Tu ci hai già detto che sei una giocatrice. Quali giochi ti piacciono?

Fuinur (Francesca):
Dei videogiochi mi piacciono molto i giochi di ruolo, tipo the Witcher 3 che adesso è uno dei miei preferiti, Skyrim, Darksoul, insomma quel genere li.

Tommy K:
Stai aspettando qualcosa con ansia?

Fuinur (Francesca):
Adesso, beh, è uscito oggi Assassin’s Creed, quello lo sto aspettando da molto.
E poi sto aspettando anche Cyberpunk 2077
Sempre dagli autori di the Witcher, sono curiosa di vedere che combinano.

Tommy K:
Credo che siamo in tanto curiosi di Cyberpunk.
Visto che siamo, per chi non lo sapesse siamo in sala stampa, e i privilegi che noi addetti ai lavori abbiamo includo anche il cibo.
Qual’è il tuo cibo preferito?

Fuinur (Francesca):
Il mio cibo preferito è molto difficile perché io mangio in continuazione.
Quindi avere un cibo preferito passo dalla lasagna alle tagliatelle….cibo, cibo ciccione, bello, tanto….

Tommy K:
E’ una delle cose più divertenti e belle che ci sono.

Fuinur (Francesca):
E’ più facile chiedere cosa non mi piace. Che magari è una cosa sola.

Tommy K:
Quindi, cosa non ti piace?

Fuinur (Francesca):
La cicoria!

Tommy K:
La cicoria!
Avete segnato la cicoria….
Sei una amante delle anime e dei manga, del mondo orientale dei giochi orientali?

Fuinur (Francesca):
Quello l’ho un po’ abbandonato.
Qualche anno fa ero più dietro e lo studiavo molto di più.
Giocavo ai videogame, però ora gioco a quelli più occidentali.

Tommy K:
Potresti definirti una Nerd?

Fuinur (Francesca):
Mah, diciamo si e no.
E’ che ho iniziato molto presto ad entrare in questo mondo qua.
Mi piace smanettare con i PC, montarli, smontarli.

Tommy K:
Ti ammiro molto perché io mi fermo al tasto di accensione.

Fuinur (Francesca):
Monto, smonto computer quindi…mi definisco abbastanza una Nerd

Tommy K:
Fai solo questo nel tempo libero o pratichi anche degli sport?

Fuinur (Francesca):
Ancora no

Tommy K:
Hai dei progetti futuri o ti concentrerai sempre su Lara?Quelli che puoi spoilerare ovviamente.

Fuinur (Francesca):
Ho dei progetti futuri, adesso ad una prossima fiera porterò anime di The Witcher 3.
Poi ho in mente altri costumi vari e eventuali anche di Overwatch che sono ancora da fare…

Tommy K:
Quanto tempo ti porta via creare dei personaggi e dei costumi?
Questo qua è stato fatto in pochissimo tempo ci ho messo 2 settimane e non so neanch’io come ho fatto.
Però di solito sui 2 mesi quando vado con calma. Cerco bene il materiale cerco le cose quindi 2 mesi ci vogliono.

Tommy K:
Quindi parti con un progetto e poi lo sviluppi?

Fuinur (Francesca):
Si, parto con un progetto, i vestiti li faccio io. Invece le armi le disegno, le ritaglio…

Tommy K:
Quindi gli studi ritornano….

Fuinur (Francesca):
Esatto….

Tommy K:
E la tua prima Games Week? Quest’anno?

Fuinur (Francesca):
No è la seconda volta che vengo alla Games Week, sempre con lo stand ufficiale.
Devo dire che qua mi sta piacendo molto e rispetto alle altre fiere è molto più grande e molto più spaziosa. Quindi promette bene.

Tommy K:
Beh oggi è solo Venerdì….domani che è Sabato…

Fuinur (Francesca):
Oggi, è Venerdì e non c’è tanta gente…però ho già un male al braccio a forza di tendere l’arco.

Tommy K:
Quante foto hai fatto oggi?

Fuinur (Francesca):
Non lo so. Non lo voglio sapere.
Non le ho neanche contate.
Troppe già!

Tommy K:
Adesso che mi viene in mente. Delle fiere che hai fatto, qual’è la tua preferita?

Fuinur (Francesca):
Forse il Lucca Comics

Tommy K:
E’ beh forse?!

Fuinur (Francesca):
Penso si si, forse il Lucca Comics è quella che preferisco.
Sia come ambientazione, come atmosfera e quella che preferisco in assoluto.

Tommy K:
In conclusione, se vuoi lasciare i tuoi contatti ai tuoi Fan o anche a qualcuno che volesse offrirti una collaborazione.
Sei assolutamente libera di farlo attraverso i nostri canali.

Fuinur (Francesca):
Su Instagram mi trovate come: https://www.instagram.com/fuinur._/
e su Facebook la pagina è: https://www.facebook.com/FuinurCosplay/

Tommy K:
Grazie e buon divertimento!

Fuinur (Francesca):
Grazie

Scritto da
Il primo amore non si scorda mai, e per Tommy si tratta della prima PlayStation. Cacciatore di trofei, da vent'anni fedele all'unica sua fonte di intrattenimento videoludico. La sua collezione contiene tutte le console Sony (anche in edizione limitata) e diverse centinaia di titoli marcati PS.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>