Annunciato l’episodio 2 “Rules” di Life is Strange 2

Life is Strange 2 Episodio 2

Square Enix External Studios e DONTNOD Entertainment sono lieti di condividere il trailer di lancio dell’Episodio 2 di Life is Strange 2.

Il secondo episodio di Life is Strange 2 si intitola “Rules” e sarà disponibile giovedì 24 gennaio 2019 in formato digitale in tutto il mondo per Xbox One, PlayStation 4 e PC (Steam).

Il trailer di lancio dell’Episodio 2 di Life is Strange 2 è disponibile qui:

L’Episodio 2 continua a pochi mesi dagli eventi del primo episodio. Sean e Daniel stanno fuggendo dalla polizia dopo il tragico incidente di Seattle e l’apparizione di uno strano potere sovrannaturale. Ma le cose si fanno sempre più difficili con il mutare delle stagioni e l’arrivo di un freddissimo inverno.

Il potere avrà un ruolo centrale nella storia, dato che Daniel inizierà pian piano ad abituarsi a usarlo. I fratelli dovranno allenarsi a controllare le abilità di Daniel per fare in modo che sia meno pericoloso per sé stesso e gli altri, ma allo stesso tempo dovranno nasconderle da un mondo che non le comprenderebbe.

Dovranno quindi stabilire una serie di regole in modo che Daniel tenga il suo potere nascosto il più possibile: “Non mostrarlo mai in pubblico.” “Non parlarne con nessuno.” “Fuggi dai pericoli.” Ma un bambino di 9 anni sarà davvero in grado di seguire le regole?

L’amato Captain Spirit ritornerà nell’Episodio 2 di Life is Strange 2: È consigliabile completare Le fantastiche avventure di Captain Spirit™, dato che l’Episodio 2 terrà in considerazione i salvataggi di Captain Spirit. Inoltre, le azioni compiute in Captain Spirit avranno delle pesanti ripercussioni sull’Episodio 2. Le fantastiche avventure di Captain Spirit è disponibile gratuitamente su Xbox One, PlayStation 4 e PC (Steam).

Informazioni su Andrea R. 2048 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*