Anno 1800 ecco i requisiti ufficiali per Windows PC

Anno1800_PC Specs

Ubisoft annuncia I requisiti minimi e consigliati per Anno 1800 su Windows PC.

La beta del gioco sarà disponibile dal 12 al 14 aprile su Uplay ed Epic Game Store. Anno 1800 sarà disponibile in tutto il mondo dal prossimo 16 aprile su Windows PC. I giocatori che effettueranno il preordine riceveranno il pacchetto Imperiale, che include contenuti extra. I possessori della Digital Deluxe e della Pioneers Edition avranno accesso a contenuti esclusivi, tra cui L’Anarchico, un personaggio aggiuntivo.

Requisiti Minimi 1080p (30 FPS):

  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (solo version a 64bit)
  • Processore: Intel Core i5 2500 @ 3.3 GHz, AMD FX 6350 @ 3.9 GHz
  • RAM: 8 GB
  • Scheda Video: Nvidia GeForce GTX 660 (2GB), AMD Radeon R7 260X (2GB)
  • Direct X: Direct X 11 o 12

Requisiti consigliati 1080p (60FPS):

  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (solo version a 64bit)
  • Processore: Intel Core i5 4460 @ 3.2 GHz, AMD Ryzen3 1200 @ 3,1 GHz
  • RAM: 8GB
  • Scheda Video: Nvidia GeForce GTX 670 (2GB), AMD Radeon R9 270X (2GB)
  • Direct X: Direct X 11 o 12

Requisiti consigliati 1080p (30FPS):

  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (solo version a 64bit)
  • Processore: Intel Core i5 4690K @ 3.5 GHz, AMD Ryzen5 1400 @ 3.2 GHz
  • RAM: 8GB
  • Video Card: Nvidia GeForce GTX 770 (4GB), AMD Radeon R9 285X (2GB)
  • Direct X: Direct X 11 o 12

Requisiti consigliati 4K (60FPS)

  • Sistema Operativo: Windows 10 (solo versioni 64bit)
  • Processore: Intel Core i5 4690 @ 3.5 GHz, AMD Ryzen 5 1500X @ 3.5 GHz
  • RAM: 8GB
  • Video Card: Nvidia GeForce GTX 970 (4GB), AMDRadeon R9 290X (4GB)
  • Direct X: Direct X 11 o 12

Per ulteriori informazioni sui requisiti PC di Anno, visita https://www.anno-union.com/en/system-requirements/

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2460 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*