XBOX @MILAN GAMES WEEK 2016

Milan-Games-Week

Anche quest’anno Xbox in collaborazione con Intel sarà protagonista alla Milan Games Week – 14/16 ottobre 2016 @Fieramilanocity con tantissime novità per tutti gli appassionati!

Durante l’imperdibile tappa italiana dedicata al mondo videoludico, Xbox sarà presente con il più grande stand di sempre e i principali titoli della line-up. Forza Horizon 3, Gears of War 4 e Dead Rising 4 sono solo alcune delle grandi esclusive per Xbox One e Windows 10 che saranno giocabili durante i tre giorni più gaming dell’anno.

Per vivere al meglio e senza limiti l’esperienza di gioco su PC, quest’anno ci saranno 15 postazioni dotate di tecnologia di processore Intel Core i7 e Intel Core i7 Extreme Edition, dove gli appassionati potranno scatenarsi con Gears of War 4.In esclusiva sarà presente anche la Lamborghini Centenario; prodotta in soli 40 esemplari a livello globale, in Forza Horizon 3 l’ultimo modello di Lamborghini stupisce per design, materiali e prestazioni. La presenza della vettura originale alla Milan Games Week testimonia la storica partnership tra la Casa di Sant’Agata Bolognese e Microsoft.

Non mancherà inoltre, un’area dedicata anche ai più piccoli dove i bimbi potranno creare e sviluppare i loro mondi con Minecraft e il Samsung Gear VR.

Nell’area Xbox all’interno della Milan Games Week ci saranno anche i principali titoli di terze parti come Electronic Arts, con Battlefield 1, FIFA 17 e Titanfall 2, e Milestone con Valentino Rossi The Game e Ride 2.

Spazio anche al mondo Indie, dove ci saranno alcuni degli attesissimi titoli del programma [email protected]: Cuphead di Studio MHRD, Atomine di Broken Arms Games, Gridd: Retroenhanced di AntabStudio e Redout di 34BigThings.

Oltre ai videogiochi, allo stand Xbox in partnership con Intel, ci saranno tante attività in programma per tutti grazie alla partecipazione di partner importanti come Acer, Smsung, HP, Asus, Lenovo, MSI, Lamborghini e Pirelli.

Informazioni su Stefano Mario 616 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*