Nintendo Labo: Puoi anche inventare e programmare con Garage Toy-Con

Toy-Con Garage Nintendo Labo
Toy-Con Garage Nintendo Labo

Nintendo ha annunciato di recente Nintendo Labo per Nintendo Switch, una linea di esperienze interattive ludiche e di costruzione progettate per accendere l’immaginazione e l’esplorazione sia nelle menti creative che nei cuori che battono per il gioco. Oggi, Nintendo ha svelato alcune funzionalità aggiuntive dei due nuovi kit Nintendo Labo, il Kit Robot e il Kit Assortito, il cui lancio in Europa è previsto per il 27 Aprile 2018.

Una delle nuove funzionalità che fa parte del software incluso in ogni Nintendo Labo kit è il Garage Toy-Con. Questa modalità introduce principi elementari di tecnologia in modo divertente e accessibile, consentendo ai giocatori di unire tra loro vari input e output per inventare nuovi modi personalizzati di gioco. Il video nuovo di zecca sul canale ufficiale YouTube Nintendo Labo consente di dare una prima occhiata a ciò che sarà possibile fare con Garage Toy-Con: Nintendo Labo – Panoramica:

Oltre a Garage Toy-Con, le creazioni Toy-Con in ogni kit offrono numerosi modi di divertirsi a mano a mano che i giocatori montano, giocano e scoprono esperienze diverse.

Kit Assortito

  • Piano Toy-Con: Una volta assemblato il piano di 13 tasti, i giocatori potranno ospitare un’esibizione solistica improvvisata o registrare le proprie canzoni e suonarle per i più fan più sfegatati. Sperimentare con suoni e toni diversi potrà portare a qualcosa di squisitamente unico, anche a comporre un’intera canzone con rumori felini!
  • Moto Toy-Con: I giocatori potranno impugnare i manubri appena costruiti e gareggiare su tracciati diversi, sfidando la CPU o collezionando bersagli su terreni montani. I tipi più creativi potranno anche creare i propri tracciati personalizzati!
  • Canna da pesca Toy-Con: Vi sono molti pesci esotici da scoprire e alcuni tra quelli degli abissi oceanici sono particolarmente difficili da catturare. La modalità Acquario consente ai giocatori di vantarsi della propria collezione e di divertirsi a creare i propri pesci**.
  • Casa Toy-Con: I giocatori stringeranno amicizia con l’adorabile creatura che vive nella Casa Toy-Con e scopriranno modi diversi per giocare o interagire con lei sullo schermo di Nintendo Switch. Vi sono una varietà di esperienze da scoprire che includono la corsa sul carrello, il bowling e il salto della corda.
  • Macchinina RC Toy-Con: La Macchinina RC presenta elementi unici e sorprendenti. Poiché il Kit Assortito include il materiale per la costruzione di due Macchinine RC Toy-Con, i giocatori potranno sfidarsi a sumo per cercare di atterrare la Macchinina RC del proprio avversario*, gareggiare contro un amico o stabilire percorsi a ostacoli. Creare un percorso utilizzando gli adesivi indicatori inclusi nel kit consente alla macchinina di guidarsi da sola lungo un tracciato specifico usando la telecamera IR sul controller Joy-Con destro.
  • Potrete saperne di più sul Kit Assortito di Nintendo Labo in questo nuovo video: Nintendo Labo – Toy Con 01: Kit Assortito

Kit Robot

  • I giocatori possono confezionare i propri Robot Toy-Con indossabili e prendere controllo del robot gigante del gioco, completando le sfide e distruggendo oggetti per sbloccare nuove potenti abilità.
  • I giocatori più competitivi potranno anche sfidare un amico* in battaglie locali a 2 giocatori. Un Kit Robot aggiuntivo è richiesto nella modalità co-operativa di gioco locale.
  • Nintendo Labo incoraggia i giocatori a far uso della propria immaginazione e creatività per personalizzare le proprie creazioni Toy-Con di cartone in una varietà di modi, e far salire di livello il robot nel gioco.
  • Potrete saperne di più sul Kit Robot di Nintendo Labo in questo nuovo video: Nintendo Labo – Toy-Con 02: Kit Robot

Informazioni su Andrea R. 1977 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*