Inizia il torneo Splatoon 2 Italian Championship 2019-2020 tutti possono partecipare

Splatoon 2 Italian Championship 2019-2020

Per i giocatori esperti di Splatoon 2, ma anche per chi ha scoperto solo di recente questo coloratissimo gioco che da anni coinvolge ragazzi di tutte le età, e per qualunque livello di esperienza, da venerdì 26 luglio prende il via lo Splatoon 2 Italian Championship 2019-2020.

Il torneo online rappresenta l’occasione perfetta per divertirsi, conoscere altri ragazzi che condividono la stessa passione e vincere premi esclusivi. Per la prima volta, infatti, i giocatori avranno a disposizione una piattaforma che permetterà di scegliere il team avversario e accordarsi liberamente per giocare online*, in qualunque momento, con le proprie armi e abilità preferite, tutte le volte che si vuole!

Ogni incontro consentirà di guadagnare punti e scalare la classifica, regolata attraverso il famoso sistema ELO, standard per le maggiori competizioni al mondo. Ogni bimestre, le migliori 8 squadre in classifica accederanno ad una finale, trasmessa in diretta streaming, che decreterà i migliori team del periodo (maggiori informazioni sulle dirette saranno annunciate prossimamente). Per tutti l’occasione di diventare una stella del gioco ed essere sostenuti da milioni di altri appassionati. Al termine del bimestre la classifica sarà azzerata per ripartire con la scalata!

Splatoon 2 Italian Championship 2019-2020 è organizzato da Nintendo Italia ed ESL. Le iscrizioni avverranno attraverso il portale ufficiale Splatoon 2 Italian Championship 2019-2020.

Chi ha bisogno di supporto per la formazione del proprio team può unirsi al server Discord ufficiale della competizione!

Si ringrazia per il supporto le community Splatoon 2 Italia, NintendOn e Nintendo Player.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2445 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*