Fallout 76: annunciata la data della beta

Fallout 76

Fallout 76 verrà pubblicato ufficialmente il 14 novembre, ma la prima occasione di provare il gioco avverrà molto prima. Siamo lieti di annunciare che la B.E.T.A. sbarcherà su Xbox One martedì 23 ottobre e una settimana dopo, martedì 30 ottobre, su PlayStation 4 e PC. Pre-ordinare Fallout 76 è l’unico modo per accedere alla B.E.T.A.

Per ulteriori informazioni, tra cui le modalità di accesso alla B.E.T.A., cosa aspettarsi, dove sottoporre i feedback e altro ancora, è possibile consultare le FAQ aggiornate della B.E.T.A.

Anche se i giocatori finiranno per vivere avventure uniche e realizzare esperienze molto diverse giocando a Fallout 76, tutti inizieranno nello stesso modo: dentro lo spazio del Vault 76 durante la Giornata della Rigenerazione. In assoluta anteprima, vogliamo svelare al pubblico i primi istanti nella splendida, selvaggia Appalachia…

GUARDA l’intro ufficiale di Fallout 76:

N.B.: il video versione ITA sarà disponibile più tardi sul canale YT ufficiale di Bethesda

Durante la B.E.T.A. forniremo aggiornamenti regolari sullo stato di servizio dei server sul twitter di @Fallout, i forum di Bethesda.net e la pagina dello stato di Bethesda.net. I server non saranno attivi 24 ore su 24, dato che il team dovrà lavorare per risolvere i vari problemi, effettuare stress test dei server e ottimizzare il flusso di giocatori.

In attesa dell’inizio della B.E.T.A., mostreremo molti altri elementi di gioco nelle prossime settimane, inclusi consigli per il multigiocatore, la sopravvivenza nella Zona Contaminata, la progressione del personaggio, la personalizzazione e altro ancora! Sul sito di Fallout e sui canali social non mancheranno novità e aggiornamenti da non perdere riguardo a Fallout 76!

Ricordiamo che Fallout 76 è localizzato in italiano.

Informazioni su Andrea R. 1984 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*