Annunciato il nuovo capitolo di MXGP dedicato alla stagione 2016

Milestone, una delle realtà più importanti a livello mondiale nello sviluppo di videogiochi dedicati al mondo delle due ruote, è lieta di annunciare MXGP3 – The Official Motocross Videogame, previsto in uscita per la primavera 2017 su Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC/STEAM.

Il nuovo capitolo di MXGP, dedicato alla stagione 2016, offre al giocatore un’esperenza di gioco dinamica e sempre più godibile grazie ad una serie di novità grafiche e tecniche introdotte dal nuovo motore grafico Unreal Engine 4 che porterà l’esperienza di gioco ad un nuovo sorprendente livello.

Apri il gas e preparati a sfidare condizioni meteo imprevedibili e dinamiche per una competizione unica nel suo genere. Dal sole alla pioggia intensa, ogni cambiamento influirà in maniera decisa sulla visibilità del pilota e sulle condizioni del terreno altamente deformabile mettendo a dura prova anche il giocatore più esperto. Ed è proprio sul terreno che si gioca la sfida più dura: fango, polvere, deformazioni dinamiche la faranno da padrone mentre il suono dei motori lanciati a tutta velocità, potenziato grazie ad un engine nuovo di zecca, si fonderà con i rumori ambientali delle motoseghe.

E se l’incisiva svolta generazionale decretata dall’utilizzo del nuovo motore grafico non dovesse essere sufficiente a soddisfare i palati esigenti, i giocatori ritroveranno una modalità carriera e una customizzazione potenziate insieme a tutti i piloti ufficiali MXGP e MX2 2016, i tracciati ufficiali, incluso l’MXoN, sia in modalità off-line sia in quella on-line.

In fase di sviluppo presso Milestone, MXGP3 – The Official Motocross Videogame sarà disponibile dalla primavera 2016 per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC/STEAM.

 

Informazioni su Andrea R. 1983 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*