WWE 2K21 potrebbe essere stato cancellato?

possibile cancellazione di WWE 2K21

Sembrano essere senza fine le pene della saga WWE 2K.

Da quando la patata bollente è passata unicamente in mano ai ragazzi di Visual Concepts, complice anche l’abbandono di Yuke’s, hanno avuto inizio una serie di sfighe non indifferenti, dalle quali è stato partorito il non fortunato WWE 2K20.

Nelle ultime ore ha cominciato a trapelare il rumor secondo il quale la versione 2K21 sia stata sospesa, se non interrotta.

A diffondere la notizia sarebbe stato Justin Leeper, autore di alcune vecchie Road to Wrestlemania contenute all’interno dei vecchi Smackdown! vs. Raw, il quale avrebbe dichiarato tale interruzione, citando una presunta “fonte interna attendibile”.

E’ indiscutibile il flop commerciale di WWe 2K20, e se ad esso aggiungiamo l’infelice taglio dei fondi agli sviluppatori e lo scarso interesse da parte di 2K verso il mondo del wrestling videoludico, la frittata è fatta.

Pare addirittura che la cancellazione di 2K21 fosse già nei piani aziendali già da dicembre. Ma prima di disperarci per non poter più fare il culo a Kane con The Undertaker, sta già rimbalzando una seconda notizia che vedrebbe in produzione, sempre da VC e 2K, un gioco alternativo di wrestling.
Particolarità sarebbe che il gioco non verrebbe destinato alle future generazioni di console, non sarebbe a nome WWE e più votato all’arcade tralasciando la simulazione.

Che la saga WWE 2K necessitasse di un cambio di rotta, lo dicevamo già da anni, ma personalmente consigliamo di prendere con le molle certi rumors.

Non bisogna dimenticare che in cantiere sta prendendo forma un videogioco targato AEW, diretta concorrente televisiva della WWE, e sviluppato (probabilmente) proprio dagli esodati Yuke’s.

Che queste “fonti affidabili” stiano facendo un po’ di marketing?

Informazioni su Tommaso Ferraris (Tommy K) 165 Articoli
Il primo amore non si scorda mai, e per Tommy si tratta della prima PlayStation. Cacciatore di trofei, da vent'anni fedele all'unica sua fonte di intrattenimento videoludico. La sua collezione contiene tutte le console Sony (anche in edizione limitata) e diverse centinaia di titoli marcati PS.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*