‘A World With No Heroes’ il nuovo portale online per scoprire l’intera mappa di Wildlands

Ghost Recon A World With No Heroes

Ubisoft annuncia che il portale online ‘A World With No Heroes’ di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è disponibile e permette a tutti i fan di scoprire l’intera mappa delle Wildlands.

A World With No Heroes, la nuova esperienza digitale disponibile per mobile e desktop, permette ai giocatori di scoprire il vasto open world di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands prima dell’arrivo dei Ghost in Bolivia. Composto da 50 videocamere sparse nella mappa di gioco, A World With No Heroes permette ai giocatori di assistere alle attività sospette e pattugliare le 21 province dove il cartello ha il controllo. Raccogliendo abbastanza informazioni, i giocatori verranno ricompensati con un pacchetto bonus in-game, che include elementi di personalizzazione e booster di XP limitati che saranno accessibili nel gioco completo. Questa nuova esperienza è disponibile** al seguente link: https://noheroes.ghostrecon.com/it-IT/index.html.

Dopo il successo della Closed Beta, l’Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà disponibile dal 23 al 27 Febbraiov2017 su console e PC. I giocatori possono già iniziare il preload della Open Beta da oggi.

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è ambientato in Bolivia, nel più grande open world mai creato da Ubisoft per un gioco action-adventure. A pochi anni di distanza da oggi, il paese è stato trasformato in un narco-stato per mano del violento cartello della droga chiamato Santa Blanca. I giocatori avranno il compito di smantellare il cartello con ogni mezzo a loro diposizione: l’enorme e reattivo open world incoraggia vari stili di gioco, lasciando ai giocatori la libertà di scegliere come portare a termine le missioni.

Disponibile il trailer di A World With No Heroesqui di seguito:

 

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, visitare www.ghostrecon.com.

 

Informazioni su Alessandro Arnese (QuelTaleAle) 75 Articoli
E' appassionato di videogiochi e gestisce un canale su youtube chiamato QuelTale Ale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*