Videogioco più venduto in assoluto nel 2020

LastUS Final Fantasy Cyberpunk Tsushima

Il controverso 2020 è giunto ormai al termine, e con esso si spera anche l’enorme nube di criticità e controversie che ha saputo distribuire nel corso dei suoi 365 giorni di vita. Ma nel mondo del nostro medium preferito si sono visti partorire diversi progetti tra i più attesi degli ultimi anni, volendone citare due tra essi non possiamo non nominare l’ultima fatica di CD Projekt Red con Cyberpunk 2077 o il recente Game of the Year, parliamo ovviamente di The Last of Us Parte II.

I possessori di una console PlayStation 4, però hanno potuto mettere le mani su altri titoli dalle eccellenti qualità come Ghost of Tsushima, l’action adventure di Sucker Punch Productions che ci catapulta nel Giappone feudale alle prese con l’invasione dei mongoli, il tutto nei panni di Jin Sakai, ultimo samurai del clan Sakai.
Ma nell’anno precendente c’è stato spazio anche per “operazioni nostalgia”, che hanno dato alla luce l’apprezzatissimo Final Fantasy 7 Remake, sviluppato da Square Enix, ha saputo farci ritornare a Midgar per sconfiggere la malvagia compagnia Shinra e soprattutto il carismatico Sephiroth, villain principale del gioco.

Come non citare inoltre Animal Crossing New Horizons, il simulatore di vita di Nintendo che ha teneto compagnia milioni di player soprattutto al lancio, tenutosi a Marzo, in pieno periodo lockdown.

Animal Crossing

Seppur sia stato un anno che ha visto l’uscita dei diversi capolavori sopracitati (soprattutto single player) il primo posto spetta a Call of Duty Modern Warfare, L’FPS che da anni attira a sé giocatori da tutto il mondo, si riconferma, grazie soprattutto al free to play Warzone, con la celebre modalità di oltre 100 player in una guerra tutti contro tutti che vede un solo vincitore. COD Modern Warfare è stato rilasciato il 25 Ottobre 2019 ma esso ha saputo totalizzare decine di milioni di copie vendute nel corso dello scorso anno. Il messaggio della community è chiaro, sono ancora lì e sono ancora tanti, pronti a darsele di santa ragione.

Informazioni su Giovanni Paciolla (Agonia) 5 Articoli
Troppo giovane per l'era dei cabinati, faccio parte della nuova generazione di videogiocatori. Da quando ho posato le mani sul..."particolare" controller del Nintendo 64, i miei polpastrelli hanno attraversato diverse generazioni di avventure videoludiche, e non sembrano volersi fermare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*