Gamepare > Home > News > Vichinghi della Northumbria si preparano all’invasione in A Total War Saga: Thrones of Britannia

Vichinghi della Northumbria si preparano all’invasione in A Total War Saga: Thrones of Britannia

Con la pubblicazione online delle anteprime del gioco, arriva anche un nuovo trailer cinematico che presenta Guthfrid, il re schiavo del grande esercito dei vichinghi, e suggerisce un’enorme sfida end-game.
A Total War Saga Thrones of Britannia

L’invasione vichinga del 9° secolo cambiò il corso della storia britannica. Gli uomini del nord si riversarono sulle coste alla ricerca di ricchezza e gloria, ma molti scelsero di restare e si stabilirono nel nord e nell’Anglia dell’est.

Nel nuovo trailer cinematico incontriamo Guthfrid, re dei vichinghi di Northumbria. È nato schiavo, ma adesso è sul trono di un regno prosperoso che è diventato a sua volta un obiettivo allettante per una nuova invasione.

Guarda Guthfrid radunare le forze per la battaglia:

In Thrones of Britannia i giocatori possono costruire il loro regno di Danelaw, scegliendo una tra le due fazioni del grande esercito vichingo (Northumbria o Anglia dell’est).

Dopo aver raggiunto una delle condizioni di vittoria a lungo termine, i giocatori di Thrones of Britannia devono prepararsi a combattere i potenti eserciti invasori pronti a portar loro via tutto quello che hanno conquistato. Se riusciranno a resistere e venire a capo dell’invasione saranno premiati con il più alto onore, l’Ultimate Victory e, finalmente, potranno vantarsi delle loro gesta.

Thrones of Britannia è disponibile per il pre-ordine digitale dai rivenditori autorizzati SEGA al prezzo scontato del 10%. La Limited Edition è disponibile per il pre-ordine da alcuni rivenditori locali.

Per ulteriori informazioni su Thrones of Britannia, visita la pagina Steam.

Scritto da
Il gamertag il sopranome online di un utente presente nel multiplayer. Nato con i primi giochi multiplayer online è il riconoscimento perfetto per le persone che si voglio far notare nella community.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>