Follow
Gamepare > Home > Train Fever > Train Fever Train Fever Recensione

Train Fever Recensione

In Train Fever, di base, dobbiamo collegare le nostre città con le linee ferroviarie, ma in realtà il gioco offre altre possibilità: non solo la gestione di treni, ma anche la costruzione di strade, fermate degli autobus, tram e addirittura carrozze trainate da cavalli. In questo ambito, Train Fever è il manageriale per eccellenza dopo Railroad Tycoon 3.

TrainFever-Gamepare

Il gioco consente di osservare la gente mentre cammina o prende i mezzi messi a disposizione per arrivare fino a destinazione. Gli stessi mezzi possono anche essere impiegati per a trasportare merci di ogni genere.

Train Fever è esattamente una simulazione di mezzi pubblici; la costruzione avviene in mappe generate dinamicamente, con il fine di raggiungere gli obbiettivi stabiliti, oppure giocando liberamente.

Si tratta di una simulazione dettagliata dove possiamo creare la nostra rete di mezzi pubblici e, diversamente da Railroad Tycoon, possiamo fare tutto liberamente, compreso colorare le linee di diverso colore ed etichettarle a piacimento.

Durante la costruzione della ferrovia ci vengono mostrate anche informazioni come la velocità massima che il treno potrà raggiungere nei tratti in salita, per esempio.
A una prima impressione il gioco può sembrare poco longevo, ma si rivela poi in grado di mantenere l’interesse del giocatore per molte ore.

TrainFever-Gamepare
Il motore di questo gioco è davvero ben fatto, e i giocatori appassionati dell’ OpenTTD troveranno in Train Fever la vera simulazione che cercavano da tempo.

Gli sviluppatori della Urban Games, hanno prodotto un gioco che in futuro potrà essere personalizzato da altre persone con modding di diverso genere.Gli sviluppatori hanno riempito di dettagli Train Fever portandolo ad un alto livello grafico.

7.7
Positivo
Gameplay - 7
Grafica - 8
Longevità - 8
Scritto da
Appassionato di videogames di qualsiasi genere, sempre alla ricerca di nuovi titoli da provare. Ancora con il Super Nintendo collegato alla TV, pronto per una partita a Super Mario o Zelda.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>