Tom Clancy’s Rainbow Six Siege apre i contenuti alla seconda stagione Anno 4

Rainbow Six Siege seconda stagione anno 4

Ubisoft annuncia i dettagli dei contenuti per la seconda stagione dell’Anno 4 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Operation Phantom Sight introduce un nuovo Attaccante e un nuovo Difensore, chiamati rispettivamente Nokk e Warden, oltre a un completo rifacimento della mappa Café Dostoevskij, il locale di alta classe situato nel cuore di Mosca. Inoltre, nella Stagione 2 Anno 4, Rainbow Six Siege introdurrà nuove modifiche al Fuoco Amico Inverso, implementato di recente, oltre ad aggiornamenti alla pagina del negozio e alla playlist Classificata.

Le ultime aggiunte alla lista di Operatori di Rainbow Six Siege, Nokk e Warden, ridefiniranno il modo in cui vengono raccolte le informazioni sugli avversari nella nuova stagione. Armata coi suoi FMG-9 e SIX12-SD, Nokk si fa strada silenziosamente dietro le linee nemiche, invisibile alle telecamere come ai droni, grazie al suo sofisticato gadget Riduttore di Presenza Hel. Nel frattempo Warden usa i suoi Occhiali Smart Colpo d’occhio per ottenere una vista aumentata, guadagnando così migliore visibilità nel fumo e immunità ai flash mentre rimane immobile. I suoi M590A1 e MPX lo rendono ottimo come ancora e per la negazione di ingresso in difesa.

In aggiunta a queste due nuovo reclute, i giocatori potranno esplorare il rifacimento di Café Dostoevskij, che incorpora significativi cambiamenti alla mappa attuale per aprire e diversificare il gameplay: il primo piano è stato riprogettato, mentre al secondo sono apparse nuove posizioni per le bombe. A queste modifiche si aggiungono molti altri aggiornamenti che migliorano le opportunità di gameplay. Altre funzionalità che saranno introdotte nella prossima stagione includono: ulteriori aggiornamenti al Fuoco Amico Inverso, basati sui dati e sulla risposta della community, una revisione della playlist Classificata e un nuovo formato per il negozio in-game.

Il Test Server di Operation Phantom Sight aprirà il 21 maggio. Il Test Server è una versione alternativa di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che permette ai giocatori di provare le caratteristiche di gameplay che stanno per essere introdotte nel gioco. Dato che questo è un ambiente di test, non si garantisce un’esperienza di gioco omogenea. I giocatori sono invitati a segnalare i problemi che incontrano sul Test Server tramite la piattaforma R6 Fix [link: qui]. Il Test Server è esclusivamente per PC Windows

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2491 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*