This War of Mine Complete Edition è disponibile su Nintendo Switch

This-War-of-Mine

11 bit studios e Deep Silver sono felici di annunciare che This War of Mine Complete Edition è ora disponibile per Nintendo Switch. La Complete Edition contiene per la prima volta l’Anniversary Edition del gioco base e la maggior parte dei DLC dell’acclamato survival game. This War of Mine è un gioco di sopravvivenza contro la guerra, che fornisce informazioni sul pesante fardello che i sopravvissuti devono sopportare durante i periodi di ostilità, ed è stato costantemente aggiornato con nuove storie, scenari, civili e location dal suo lancio nel 2014.

This War of Mine: Complete Edition include i DLC “The Little Ones” e “Father’s Promise”. In futuro comprenderà anche il DLC gratuito “This War of Mine: Stories”, quando sarà disponibile.

This War Of Mine: Complete Edition è un’esperienza di gioco in cui non si vestono i panni di un soldato d’élite, ma i giocatori assumeranno il ruolo di gruppo di civili che cercano di sopravvivere in una città assediata. Immergiti in un’esperienza in cui il conflitto viene visto da una prospettiva completamente nuova. Il ritmo di gioco è limitato da un ciclo giorno e notte; durante il giorno i cecchini ti impediranno di lasciare il tuo rifugio, richiedendo ai giocatori di concentrarsi sulla manutenzione del nascondiglio: costruisci, commercia e prenditi cura dei tuoi sopravvissuti. Di notte, scegli uno dei tuoi civili da inviare in missione per esplorare una serie di luoghi unici in modo da trovare oggetti che aiuteranno il tuo gruppo a rimanere in vita.

Guidato dalla tua coscienza, prendi decisioni che influenzeranno i tuoi sopravvissuti. I giocatori possono scegliere di proteggere i loro civili, o di sacrificarli per il bene del gruppo. Durante la guerra, non ci sono decisioni giuste o sbagliate; devi solo sopravvivere.

Informazioni su Andrea R. 1984 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*