News

Come puoi partire per le vacanze e sapere che il 2 agosto esce l’aggiornamento Windows 10 Anniversary?

Microsoft annuncia l’arrivo di Windows 10 Anniversary Update: dal 2 agosto 2016 sarà disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Windows 10.

Windows 10 si conferma la versione di Windows con la crescita più rapida di sempre ed è attualmente installato su oltre 350 milioni di dispositivi e utilizzato per più di 135 miliardi di ore da parte dei consumatori. […] Continua

News

Rise of the Tomb Raider in arrivo per PC ecco i dettagli

A seguito del rilascio di novembre 2015 sulle piattaforme su Xbox One e Xbox 360, Square Enix è lieta di annunciare che Tomb Raider verrà rilasciato per Windows 10 e Steam il 28 gennaio 2016.

“Il rilascio di Rise of the Tomb Raider per PC è un momento positivo di grande successo della nostra partnership e collaborazione con Microsoft inaugurata con il rilascio su Xbox One e Xbox 360”, ha dichiarato Scot Amos co-responsabile dello Studio di Crystal Dynamics.

Portare Rise of the Tomb Raider su PC ha consentito a Crystal Dynamics e Nixxes Software di aggiungere numerose funzionalità, tra cui il supporto a Windows 10 e la risoluzione 4K.

Di seguito i requisiti minimi proposti da Steam:

OS: Windows 7 64bit
Processor: Intel Core i3-2100 or AMD equivalent
Memory: 6 GB RAM
Graphics: NVIDIA GTX 650 2GB or AMD HD7770 2GB
DirectX: Version 11
Storage: 25 GB available space
La versione per PC di Rise of the Tomb Raider sarà disponibile come download digitale attraverso Steam, lo store di Windows 10, Amazon e Square Enix Onlice Store. Saranno rilasciate due versioni l’edizione Standard e la Deluxe con Season Pass che include i DLC attuali e quelli futuri.

Inoltre sarà disponibile la versione da collezione, che comprende:

Una copia del gioco Rise of the Tomb Raider in versione Deluxe
Una statuetta di 30 cm di Lara Croft in cerca di risposte durante la sua prima missione da esploratrice di tombe.
Una custodia metallica da collezione con il simbolo di un artefatto.
Una replica del diario in pelle di Lara.
Una riproduzione della collana di giada di Lara, con il ciondolo che ha costituito la sua prima scoperta archeologica, e il cordino donatole dal suo mentore, Conrad R
Rise of the Tomb Raider per PC è disponibile per i pre-ordinabile oggi su BUYROTTR.com. […] Continua

News

Microsoft saluta il 2015 ricordando Windows 10 e Xbox

Il 2015 è stato un anno particolarmente importante per Microsoft, grazie ai lanci di Windows 10, Surface Pro 4, Surface Book, Lumia 950 e agli importanti titoli di nuovi giochi esclusivi e alle nuove esperienze per Xbox One.

In meno di sei mesi Windows 10 è stato installato su più di 200 milioni di dispositivi in tutto il mondo, segnando un traguardo significativo per Microsoft inoltre a conferma di come le persone passino sempre più tempo su Windows sono state oltre 11 miliardi le ore trascorse su Windows 10 dal lancio. Windows 10 registra quindi la più veloce crescita mai riscontrata da una versione di Windows.
Il 2015 è stato un anno particolarmente importante per Microsoft, grazie ai lanci di Windows 10, Surface Pro 4, Surface Book, Lumia 950 e agli importanti titoli di nuovi giochi esclusivi e alle nuove esperienze per Xbox One.

In meno di sei mesi Windows 10 è stato installato su più di 200 milioni di dispositivi in tutto il mondo, segnando un traguardo significativo per Microsoft inoltre a conferma di come le persone passino sempre più tempo su Windows sono state oltre 11 miliardi le ore trascorse su Windows 10 dal lancio. Windows 10 registra quindi la più veloce crescita mai riscontrata da una versione di Windows.

Windows10 Surface 4 e Lumia 950

Il 2015 è stato inoltre l’anno più importante nella storia di Xbox, grazie ad un nuovo record di vendite per Xbox One e al più alto utilizzo di Xbox Live di sempre. L’anno ha segnato un momento importante per le vendite alimentate dai principali titoli della line-up, dal nuovo hardware e dagli accessori brandizzati come il Bundle di Gears of War: Ultimate Edition e l’Elite Controller. Inoltre, con l’arrivo della nuova Xbox One experience e la retrocompatibilità dei più importanti titoli Xbox, gli appassionati hanno raggiunto un nuovo record di attività su Xbox Live. Infatti, il 28 Dicembre 2015 erano presenti il più alto numero di utenti su Xbox Live mai visto prima. Ogni titolo esclusivo nella line-up di Xbox One per il 2015 – Halo 5: Guardians, Rise of the Tomb Raider, Forza Motorsport 6 e Gears of War: Ultimate Edition – ha venduto più di un milione di unità, e il numero di utenti Xbox One che hanno giocato a titoli di Microsoft Studios è più che raddoppiato rispetto al 2014. […] Continua

ID@Xbox gamepare
News Indie

[email protected] spazio agli indie su Windows 10 e Xbox One

Microsoft ha annunciato che [email protected] sarà supportato anche da Windows 10 e su facoltà dello sviluppatore sarà possibile attivare la modalità “universalgames”, praticamente nello stesso stile dell’universalapp su Windows Phone e Windows 8. Questo permetterà su gran parte dei videogiochi di essere acquistati una sola volta e utilizzati su più piattaforme.
Inoltre in questi giorni sono stati annunciati diversi titoli che approderanno nel corso dell’anno su Xbox One. Il grande elenco di seguito ci permetterà di visualizzare il video del gioco semplicemente cliccandoci sopra. […] Continua

Windows10_OutWindows_gamepare
News

PC e Xbox One di nuovo insieme con Windows 10

Durante la conference relativa alla presentazione di Windows 10, Phil Spencer, ha svelato nuove innovazioni lato PC e Xbox One. Windows 10 porterà al mondo dell’entertainment casalingo nuove aspettattive di gioco grazie all’annuncio delle DirectX12, ma sopratutto all’integrazione di una nuova app Xbox che permette lo streaming dei giochi di Xbox One su qualunque dispositivo Windows 10.
Una nuova Xbox App, la possibilità di giocare in multiplayer su Windows 10 contro giocatori su Xbox One, Game Streaming, directx12 e altro… […] Continua

Windows 10 Gamepare
News

Xbox all’evento Microsoft del 21 Gennaio 2015?

Tutti sono impazienti di sapere cosa presenterà Microsoft il 21 Gennaio 2015? Sicuramente l’attenzione principale è relativa a Windows 10. Ma questo sistema operativo porterà con se l’innovazione di altre piattaforme come Windows Phone e Xbox One.

Si, perché sembrerebbe che proprio durante quell’evento la dashboard dell’Xbox One avrà un aggiornamento proprio in linea con Windows 10. L’unificazione degli store porterà poi un grosso beneficio alle varie applicazioni presenti e all’installabilità su multi piattaforme. Chissà se questo porterà dropbox, Cortana e VLC Player sulla nostra Xbox One.
L’evento potrà essere seguito in diretta streaming su http://news.microsoft.com/windows10story/ […] Continua