Svelato il terrificante Nemesis in Resident Evil 3

Resident Evil 3 Nemesis Remake

Oggi, in streaming su State of Play, Capcom ha celebrato il 20° anniversario del classico horror di sopravvivenza Resident Evil 3: Nemesis svelando un Resident Evil 3 completamente reinventato, sulla scia del pluripremiato Resident Evil 2, altamente richiesto il seguito del franchising di 94 milioni di unità vendute utilizza ancora una volta il motore RE proprietario di Capcom per completare l’arco narrativo di Raccoon City. La Jill Valentine di Resident Evil 3 – una delle eroine più iconiche dei videogiochi – mentre fugge da una fatiscente Raccoon City viene inseguita dall’inesorabile bioarma Nemesis. I giocatori possono anche partecipare a esperimenti Umbrella precedentemente non raccontati alla periferia di Raccoon City nel gioco multiplayer asimmetrico online incluso Resident Evil Resistance, precedentemente noto come titolo provvisorio Project Resistance. Resident Evil 3 sarà disponibile su PlayStation 4, la famiglia di dispositivi Xbox One tra cui Xbox One X e Steam il 3 aprile 2020.

Resident Evil 3 è ambientato in mezzo all’epidemia da incubo del T-virus, un’arma biologica sviluppata dalla società farmaceutica Umbrella Corporation. Il gioco segna il debutto di Nemesis – un’imponente arma biologica umanoide progettata sia per la brutalità che per l’intelligence ad alto funzionamento – la cui tenace caccia al membro S.T.A.R.S. Jill Valentine lo ha reso un’icona della serie Resident Evil. Armato di un arsenale di armi ad alta potenza e avvolto in un abito nero per nascondere le sue caratteristiche mutilate, Nemesis mutila, polverizza e distruggerà qualsiasi ostacolo sul percorso verso il suo bersaglio.

La straziante fuga di Jill si svolge nelle ore in preda al panico che portano e seguono gli eventi dell’acclamato best-seller Resident Evil 2. Combattimento intenso e puzzle solving si combinano per fornire il capitolo finale mozzafiato del crollo di Raccoon City. Le orribili ambientazioni del gioco originale e i nuovi contenuti prendono vita come mai prima d’ora con RE Engine, precedentemente utilizzato per creare l’acclamato Resident Evil 7 biohazard, Resident Evil 2 e Devil May Cry 5 con grafica ad alta definizione e modernizzato meccanica di gioco.

A completare la campagna per giocatore singolo ricca d’azione c’è Resident Evil Resistance, un gioco multigiocatore asimmetrico 4 contro 1 originariamente presentato come titolo di lavoro al Tokyo Game Show all’inizio di quest’anno. Nei panni della mente dietro le quinte, i giocatori possono assumere il ruolo di personaggi chiave di Resident Evil come Annette Birkin in una serie di esperimenti mortali. Manipolare l’ambiente e brandire un mazzo di carte per posizionare creature viziose, impostare trappole e telecamere di sicurezza armati per intrappolare sopravvissuti sfortunati. Un primo per il franchise, Masterminds può anche controllare direttamente armi biologiche d’elite come G-Birkin e Tyrant. A loro volta, quattro Sopravvissuti devono lavorare efficacemente insieme, sfruttando al meglio una varietà di armi e le abilità speciali uniche di ogni giocatore, per avere la possibilità di sfuggire all’esperimento prima che scada il tempo.

Resident Evil 3 Nemesis Collector edition

Resident Evil 3 sarà disponibile su PlayStation 4 sistema di intrattenimento informatico, la famiglia di dispositivi Xbox One tra cui Xbox One X e Steam il 3 aprile 2020. Coloro che pre-ordine riceveranno anche l’esclusivo pacchetto di costumi classico che presenta il design originale per Jill Valentine e acconciatura per Carlos Oliveira (Si prega di verificare con il rivenditore per confermare che avranno questo bonus pre-ordine disponibile).

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2563 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*