Spunta sul Windows Store l’applicazione Microsoft Gaming Services

Microsoft-Gaming-Services-Xbox

L’applicazione Microsoft Gaming Services compare sul Windows Store, non sappiamo bene a cosa serva, ma inseriamo nel campo ricerca lo stesso nome correlato appare Xbox Game Pass.

Potrebbe essere il nuovo servizio sperimentale che Microsoft sta portando su PC che permette di giocare a tutti i titoli Xbox?

In una ipotesi di Brad Sams di Thurrott, noto come aver svelato in passato notizie vere, ha visionato l’installazione di State of Decay 2 su Windows 10 verificando che il gioco veniva scaricato da un’altra fonte simile a quella di Xbox.

Proprio in quel gioco si notano delle nuove librerie che fanno riferimento proprio al Microsoft Gaming Services.

I due driver in questione sono: xvdd.sys = XVD Disk Driver (Microsoft Gaming Filesystem Driver) gameflt.sys = Gaming Filter (Microsoft Gaming Install Filter Driver)

Potrebbe essere quindi che State of Decay 2 utilizza già il server Project Xcloud per l’elaborazione del gioco?

Aspettiamoci grandi annunci all’Expo E3 2019.

Fonte

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2512 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*