Space Junkies, arriva l’episodio 2 con l’aggiornamento PlayStation Move

Space-Junkies_Ep2_Content

Ubisoft annuncia che il secondo aggiornamento gratuito post lancio per Space Junkies (Nostra Recensione), lo sparatutto arcade gravitazionale per VR, è ora disponibile per PlayStation VR, Oculus Rift, HTC Vive e i visori Windows Mixed Reality.

L’Episodio 2 della Stagione 1 introduce diversi nuovi contenuti:

  • Nella modalità “Instablast”, tutti i giocatori riceveranno la stessa arma, utilizzabile per eliminare i propri avversari con un solo colpo. Ma l’arma dovrà essere ricaricata dopo ogni sparo, perciò sarà necessario avvicinarsi ai propri avversari con attenzione e sfruttando la mappa con strategia.
  • Due nuove mappe:“Final Destination” e “Gunner Station”.

Oltre ai nuovi contenuti, ora Space Junkies supporta i controller PlayStation Move e la rotazione fluida. Inoltre, è ora disponibile per gli utenti con accesso anticipato il supporto a 3dRudder, il motion controller per i piedi utilizzabile su PSVR, Oculus Rift, HTC Vive e i visori Windows Mixed Reality. 3dRudder consente il completo movimento dei piedi, permettendo ai giocatori di spostarsi in ogni direzione con maggiore precisione e velocità. Ora potranno concentrare i controlli manuali per prendere le armi, sparare ai nemici usando uno scudo o colpire gli avversari con una spada laser.

Nel corso dell’intera Stagione 1, Space Junkies continuerà a ricevere nuovi aggiornamenti con contenuti gratuiti, che includeranno nuove modalità di gioco, personaggi, mappe e molte altre sorprese. I nuovi contenuti arriveranno con un approccio stagionale, con ciascuna stagione che conterrà quattro episodi distribuiti ogni 16 settimane.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2315 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*