Gamepare > Home > News > Eventi > Lucca Comics & Games > Sony organizza la caccia al tesoro al Lucca Comics & Games 2018

Sony organizza la caccia al tesoro al Lucca Comics & Games 2018

Con Experience PlayStation App in palio cento copie al giorno del fumetto Amazing Spider-Man con l’esclusiva cover disegnata e autografata da Jacopo Camagni
tema dinamico per PS4 Symbols in the Stars

Non solo videogiochi, fumetti e cultura pop: tra le novità presenti
quest’anno al Lucca
Comics & Games 2018
ci sarà anche una speciale Caccia al Tesoro
organizzata da Sony
Interactive Entertainment Italia
e aperta a tutti gli avventori
del Festival.

Perché la ricerca abbia inizio bisognerà scaricare l’app Experience PlayStation,
da Play Store (Android) o Apple Store (IOS), e inserire il proprio PSN ID: sarà
l’app a suggerire il percorso da seguire per scovare gli indizi.

Scopo dell’attività, che avrà luogo dal 31 ottobre al 4 novembre, sarà
trovare sette “tesori”
disseminati per la città di Lucca, ovvero sette QR code da scansionare con il
proprio smartphone una volta scaricata Experience PlayStation App.

Per ogni giorno della manifestazione lucchese, ai primi 100 giocatori che
avranno collezionato i 7 codici, sarà richiesta un’Ultima Azione: recarsi
allo stand PlayStation (in piazza Colonna Mozza), giocare Marvel’s Spider-Man e
scansionare l’ottavo e ultimo codice presente presso le postazioni.

I giocatori riceveranno come ricompensa un’esclusiva copia del fumetto Amazing Spider-Man,
con la cover disegnata e autografata appositamente per Lucca Comics & Games
da Jacopo Camagni.

Experience
PlayStation App
a Lucca non significa esclusivamente “caccia al
tesoro”. Sarà infatti possibile prenotare una prova di gioco di Marvel’s
Spider-Man in esclusiva per PS4, disponibile presso il padiglione monografico
PlayStation ed essere informati sulle speciali promozioni applicate da Euronics
presso il proprio stand sito in Baluardo Santa Croce.

Inoltre tutti coloro che scaricheranno l’applicazione otterranno l’esclusivo
tema dinamico
per PS4 “Symbols in the
Stars”
, scansionando uno speciale QR code già sui canali social
di PlayStation Italia.

Scritto da
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>