Gamepare > Home > News > Si scaldano i motori con la F1 Esports Pro Series 2018

Si scaldano i motori con la F1 Esports Pro Series 2018

F1-2018-codemasters

La Formula 1, l’apice del motorsport, è entusiasta per il lancio dell’F1 Esports Pro Series 2018, dove i team ufficiali di F1 Esports si sfideranno per essere nominati Campioni del mondo e i piloti per aggiudicarsi il titolo di Campioni Mondiali del videogame di F1 2018 di Codemasters.

Le Pro Series avranno luogo durante una serie di tre eventi live presso la Gfinity Esports Arena di Londra il 10 ottobre, il 31 ottobre e il Grand Finale nei giorni 16 e 17 novembre. Gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming su Facebook e trasmessi globalmente su reti TV selezionate, portando l’entusiasmo di Formula 1 a una nuova generazione di fan in tutto il mondo.

Dopo essere stati sottoposti a un intenso processo di selezione, i piloti gareggeranno per nove delle squadre in competizione nell’attuale campionato di Formula 1: Mercedes-AMG Petronas Esports, Red Bull Racing Esports Team, Hype Energy eForce India F1 Esports Team, Williams Esports, Renault Sport Team Vitality, Haas F1 Esports Team, McLaren Shadow, Toro Rosso Esports Team e Alfa Romeo Sauber F1 eSports Team.

Le Pro Series sono l’esaltante climax della pluripremiata serie di F1 Esports, che ha visto 66.000 giocatori gareggiare in quattro turni di qualificazioni online all’inizio dell’anno per assicurarsi un posto nella F1 Esports Pro Draft di apertura di luglio. Completando 1,1 milione di giri in F1 2017.

Solo 16 talentuosi giocatori provenienti da nove paesi si sono assicurati i loro posti nei team ufficiali di F1 alla Pro Draft di luglio, che ha raggiunto oltre 1 milione di persone in tutto il mondo. Ora correranno insieme a piloti affermati per un ambito montepremi di $ 200.000, assegnato alle squadre in base alle loro posizioni nelle classifiche del team.

F1 ha anche accolto il marchio di calzature e lifestyle New Balance come Sponsor della F1 Esports Series di quest’anno. New Balance fornirà calzature per i piloti, mentre F1 manterrà anche i suoi attuali sponsor DHL e Fanatec.

Julian Tan, Head of Digital Growth & F1 Esports presso Formula 1 ha affermato: 
“Il lancio della Pro Series è un momento cruciale per la F1 Esports Series. In un breve lasso di tempo i piloti di tutto il mondo si sono uniti ai loro team ufficiali di F1; ora porteranno la loro passione per il motorsport e per i videogame fino al podio. Con le squadre di F1 coinvolte, siamo stati in grado di combinare la potenza di Esports con la magia della Formula 1, realizzando una serie adrenalinica che è stata trasmessa in tutto il mondo. Ora è il momento per le squadre di offrire le loro migliori prestazioni e non vediamo l’ora di incoronare i Campioni di di quest’anno.” 

Jonathan Bunney, VP Publishing presso Codemasters ha dichiarato:
“Siamo rimasti colpiti dall’abilità e dalla dedizione mostrata dalla nostra community di giocatori con F1 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Le Pro Series portano i talenti del gioco ad un livello successivo e che li porterà a fare la storia.”

Mark Brittain, Chief Commercial Officer presso Gfinity ha concluso:
“È un privilegio dare il benvenuto ad alcuni dei migliori giocatori del mondo alla Gfinity Esports Arena per l’ F1 Esports Pro Series. Siamo pronti a vedere una competizione abbastanza diversa da qualsiasi altra in quanto i nostri talentuosi piloti si sfidano testa a testa per essere nominati campioni dell’F1 Esports di quest’anno. Per gli aspiranti giocatori che guarderanno le Pro Series, l’evento sarà sicuramente entusiasmante.” 

Scritto da
Il primo amore non si scorda mai, e per Tommy si tratta della prima PlayStation. Cacciatore di trofei, da vent'anni fedele all'unica sua fonte di intrattenimento videoludico. La sua collezione contiene tutte le console Sony (anche in edizione limitata) e diverse centinaia di titoli marcati PS.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>