Revolution rilascia un’intervista esclusiva con Dave Gibbons

Revolution, lo studio di sviluppo di avventure grafiche più longevo e di successo in Europa, è orgoglioso di pubblicare un’intervista esclusiva con l’acclamato scrittore di fumetti e artista, Dave Gibbons, a proposito del suo lavoro sull’originale avventura cyberpunk di Revolution, Beneath a Steel Sky.

Il gioco, pubblicato originariamente nel 1994, è parte della Revolution: 25th Anniversary Collection, disponibile esclusivamente su PC dal 18 Marzo 2016 e distribuita in Europa da Koch Media al prezzo di 39,99 €.

Il video di seguito è parte delle riprese dei 6 episodi della storia di Revolution, compreso nel DVD incluso nella raccolta.

“In 25 anni abbiamo costruito una community appassionata e fedele di cui siamo molto orgogliosi. La raccolta include molti video che ripercorrono la storia di Revolution, con interviste a membri chiave del team e partner creativi come Dave Gibbons, Barrington Pheloung e la voce inglese di George, Rolf Saxon.” Ha dichiarato Charles Cecil, CEO presso Revolution.

Per celebrare l’uscita di Revolution: 25th Anniversary Collection, Charles Cecil parlerà al PC Gamer Weekender (Old Truman Brewery, Brick Lane, London), domenica 6 Marzo alle 4pm e autograferà il fumetto di Broken Sword per chiunque voglia incontrarlo in seguito al suo intervento.

Maggiori informazioni su PC Gamer Weekender possono essere trovate qui: http://weekender.pcgamer.com

Inoltre, Revolution ha anche lanciato un concorso che invita i fan a creare un ‘Mashup Revolution’ video in stop motion che descrive cosa succederebbe se i personaggi provenienti da diversi giochi di Revolution si riunissero. I premi includono delle T-shirt, delle memory stick di Broken Sword e, per il vincitore, una stampa unica dell’affresco originale utilizzato per realizzare il trailer di Broken Sword 5: The Serpent Curse. Per ulteriori informazioni, visita la pagina Facebook  di Revolution – https://www.facebook.com/brokenswordofficial/

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2542 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*