Rad Rodgers Radical Edition e Aces of the Luftwaffe Extended Edition disponibili

Rad-Rodgers-Radical-Edition

Rad Rodgers Radical Edition è ora disponibile per Nintendo Switch in edizione fisica e digitale e inoltre è disponibile un aggiornamento gratuito per tutti coloro che hanno già acquistato il gioco su PC o sulle altre console.
Anche Aces of the Luftwaffe Extended Edition è ora disponibile, in versione fisica e digitale, su tutte le piattaforme, insieme a tutti i DLC.

Rad Rodgers Radical Edition:
Rad Rodgers è tornato e ha portato con se un sacco di amici: Duke Nukem, Lo Wang, Cosmo e altri eroi iconici si uniscono al giovane avventuriero e al suo fedele compagno Dusty nella loro missione per salvare il mondo dei videogiochi. Il titolo è ora disponibile per Nintendo Switch™ e un aggiornamento gratuito (che introduce il co-op locale, nuovi personaggi, la modalità multiplayer versus e molto altro) è disponibile per tutti coloro che hanno già acquistato il gioco su altre piattaforme.

Acquista il gioco sugli store digitali:
Switch: http://n.thq.com/YSz130nP1PS
Xbox One: http://n.thq.com/aghe30ivjjF
PlayStation 4: http://n.thq.com/tqNH30ivjkP
Steam: http://n.thq.com/KfQS30ivw0x

Aces of the Luftwaffe Extended Edition
Aces of the Luftwaffe – Squadron Extended Edition è da oggi disponibile su PC e su tutte le altre console, in edizione fisica e nei rispettivi store digitali.

A proposito di Rad Rodgers
Dopo essere stato risucchiato nel mondo dei videogiochi, Rad Rodgers e la console parlante Dusty hanno intrapreso una missione totalmente fantastica ispirata ai classici degli anni ’90 come Commander Keen e Jazz Jackrabbit. Salta, corri e spara attraverso sette meravigliosi livelli vibranti e pieni di azione. Rad utilizza armi malvagie come Bolt Blasters e Phoenix Cannons per far esplodere i cattivi. Dusty ti aiuta ad attraversare il Pixelverse, un’area che gli consente di sistemare parti rotte del mondo di gioco.

Caratteristiche

  • Armi: Dusty fa imbracciare a Rad una serie di armamenti potenti. Il Bolt Blaster  ha proiettili illimitati ed è facile da usare, essendo molto di più che una semplice arma da fuoco. Il Phoenix Cannon spara un uccello infuocato la cui apertura alare colpisce i nemici in fiamme mentre vola. Ci sono cinque armi in più in questo primo capitolo e molte altre a seguire.
  • Suoni e Musica: Il nostro compositore Andrew Hulshult ha unito i suoi anni di esperienza musicale (sia come performer che come composer) con la passione per i giochi in stile retrò ed ha creato una colonna sonora incredibile e autentica per il gioco, con una partitura ispirata al MIDI… e ai sintetizzatori!
  • Il Pixelverse: Rad e Dusty sono una grande squadra, ma solo Dusty può entrare nel Pixelverse – una pericolosa zona di rottura spazio-tempo che esiste, nascosta dal mondo di gioco. Dusty entra nel Pixelverse quando è necessario per riparare le anomalie durante l’esecuzione del gioco, consentendo a Rad & Dusty di continuare il viaggio.
  • Classiche Easter Eggs: Il gioco contiene elementi collezionabili, difficili da scovare, in alcune classiche stanze segrete. Usa la tua abilità di precisione per collezionarle tutte.

A proposito di Aces of the Luftwaffe Squadron – Nebelgeschwader
AOTLS-N è un DLC ricco d’azione che si aggiunge alla campagna del gioco. Immergiti in 25 nuovi livelli, distruggi ondate di nemici, affronta nuovi boss e aggiorna le abilità dei personaggi del tuo team attraverso lo skill tree. Ma non affrontare nessun battaglia in solitaria! Gioca con un massimo di tre amici in un’epica battaglia co-op a 4 giocatori.

  • Uno sparatutto con esplosivi effetti speciali
  • Trama accattivante con personaggi formidabili
  • Epico multiplayer co-op per un massimo di quattro giocatori
  • 25 nuovi livelli ed emozionanti missioni
  • Sei nuovi e spettacolari combattimenti contro i boss
  • Skill tree con nuove abilità individuali per ogni personaggio
  • Achievement system impegnativo
  • Colonna sonora orchestrale epica, simile ad un film

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2445 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*