Gamepare > Home > News > Pronti a provare Blitz: Minigames? Il nuovo gioco rompicapo su smartphone

Pronti a provare Blitz: Minigames? Il nuovo gioco rompicapo su smartphone

Allena la mente divertendoti con gli amici o affrontando giocatori in tutto il mondo in 4 diverse categorie di minigiochi
blitz minigames

Emerald Team, studio di sviluppo indipendente italiano, è lieto di annunciare l’apertura ufficiale dell’Open Beta del gioco rompicapo multiplayer online Blitz: Minigames su dispositivi iOS Android.

Blitz: Minigames è un gioco basato su partite asincrone in cui due giocatori si sfidano in avvincenti match all’ultimo neurone: in ogni partita si compete in 3 minigiochi scelti dal server, della durata di 60 secondi ciascuno, dove le abilità mentali consentono a uno dei due sfidanti di conquistare il punteggio migliore. I due contendenti hanno 48 ore di tempo per completare i 3 round, affrontandosi in minigiochi appartenenti a 4 diverse categorie: memoria, calcolo, abilità e reattività.

Blitz: Minigames aiuta a tenere in esercizio la mente divertendosi con gli amici o sfidando giocatori in tutto il mondo, unendo così l’adrenalina tipica delle sfide multiplayer all’utilità di uno strumento di allenamento. Per chi non cerca la sfida, ma desidera comunque stimolare la mente, Blitz: Minigames offre la possibilità di giocare in modalità offline e sbloccare nuovi minigiochi grazie ai risultati conseguiti, rendendo il gioco un prodotto utile e fruibile in qualsiasi momento della giornata.

Non perdere tempo e mettiti alla prova… Be smart, be Blitz!

Scritto da
Il gamertag il sopranome online di un utente presente nel multiplayer. Nato con i primi giochi multiplayer online è il riconoscimento perfetto per le persone che si voglio far notare nella community.

Have your say!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>