Pokémon Summer Tour, l’evento itinerante che percorrerà l’Italia per tutta l’estate

Nintendo, leader mondiale nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo, e la casa editrice italiana Gedis, distributore ufficiale italiano del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon (TGC), in collaborazione con K2, danno il via al Pokémon Summer Tour, evento itinerante che percorrerà l’Italia per tutta l’estate, dando modo ai giovani appassionati di scoprire il mondo Pokémon in tutte le sue forme.

Nei weekend compresi tra il 13 giugno e il 5 settembre, il Pokémon Summer Tour sarà presente all’interno dei principali centri commerciali, nelle spiagge e nei parchi acquatici d’Italia con un’area di gioco dove il giovane pubblico, guidato da staff esperto, potrà provare i nuovi videogiochi Pokémon per Nintendo 3DS, competere in tornei di Gioco di Carte Collezionabili Pokémon, assistere a cartoni animati e cimentarsi in simpatici giochi. Il via sarà dal Centro Commerciale Oriocenter di Bergamo il weekend del 13 e 14 giugno e, passando per Firenze, Teramo, Rimini, Chieti, Olbia e Marcianise, il tour approderà con una tappa speciale nel parco divertimenti di Leolandia per terminare con la tappa finale dell’evento a Roma.

In una grande area dedicata, i bimbi potranno potranno trascorrere 10 weekend in compagnia dei loro Pokémon preferiti con tantissime entusiasmanti attività e scoprire ogni aspetto del mondo Pokémon anche grazie a personale esperto, che li guiderà i passo passo alla scoperta dei videogiochi e del gioco di carte organizzato.

All’interno dell’area dedicata ai videogiochi saranno presenti postazioni di gioco New Nintendo 3DS con tanti emozionanti titoli Pokémon, tra cui i più recenti Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha – in cui i fan della serie potranno collezionare Pokémon, scambiarli e lottare insieme a loro nel corso di un fantastico viaggio alla scoperta delle bellezze naturali della regione di Hoenn – e i classici Pokémon X e Y – dove, nella regione di Kalos, gli Allenatori troveranno tanti Pokémon da collezionare.

In quest’area i giocatori potranno provare altri divertenti giochi Pokémon tra cui Pokémon Rumble World e Pokémon Shuffle.  Pokémon Rumble World è un titolo scaricabile gratuitamente da Nintendo eShop in cui il giocatore deve collezionare oltre 700 Pokémon giocattolo, mentre Pokémon Shuffle è un emozionante rompicapo. I visitatori di ogni età troveranno qui giochi immediati, coloratissimi e adatti davvero a tutti!

Un team di esperti Pokémon sarà a disposizione per introdurre i più giovani alle meccaniche del videogioco, spiegando i vari passaggi per progredire nella storia.

Tutti gli appassionati del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon troveranno il modo di divertirsi con tanti tornei in cui sfidare altri ragazzi e vincere bellissimi premi. E per tutti coloro che sono alle prime armi: dimostrazioni di gioco per imparare le regole e diventare dei veri campioni.

Tra una sfida di gioco e l’altra, il pubblico potrà mettersi comodo e assistere su schermo alla proiezione degli episodi della serie animata Pokémon.

Al Pokémon Summer Tour anche i più piccolini potranno divertirsi imparando a disegnare i Pokémon preferiti oppure partecipando a uno o più minigiochi! Ad ogni tappa saranno messi in palio gadget per tutti i partecipanti alle attività in programma e per tutti i bambini presenti allo stand.

Il Pokémon Summer Tour è questo e tanto altro ancora!

Le tappe:

13-14 Giugno – CC Oriocenter, Bergamo
20-21 Giugno – CC I Gigli, Firenze
27-28 Giugno – Acquapark Ondablu, Teramo
04-05 Luglio – Bagno “Rudy” 144, Rimini
11-12 Luglio – Acqualand del Vasto, Chieti
18-19 Luglio – Aquafantasy, Olbia
25-26 Luglio – Lido Conchiglia, Salerno
22/23 Agosto – Leolandia, Bergamo
29/30 Agosto – CC Campania, Marcianise
5/6 Settembre – CC Romaest, Roma

Per ulteriori informazioni sui giochi Pokémon visita il sito www.nintendo.it

Informazioni su Andrea R. 1984 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*