Ora puoi creare i tuoi mondi in Super Mario Maker 2

creare i tuoi mondi in Super Mario Maker 2

Finalmente dopo tanto tempo Nintendo ha rilasciato una funzionalità gratuita su Super Mario Maker 2. In tanti aspettavano il momento ed ora è arrivato possiamo costruire i nostri mondi aggiungendo i nostri livelli.

Praticamente nella modalità “crea mondo”, possiamo collegare i nostri livelli creati ed aggiungere l’immancabile mappa in cui passare i vari livelli fino ad arrivare al boss finale. La cosa più bella è che possiamo costruire fino a otto mondi, ed aggiungere fino a un massimo di  40 livelli, abbiamo così l’opportunità di condividere con i nostri amici  il nostro gioco di Super Mario.

Ma non è tutto, oltre a questo importante aggiornamento, arrivano anche i Bowserotti con ognuno il suo schema di movimento in modo da inserirli nel nostro mondo come boss finali.

Con tutti e 7 i Bowserotti possiamo veramente costruire il nostro Super Mario Bros.

L’aggiornamento introduce anche nuovi elementi per i livelli e potenziamenti per i personaggi, tra cui il fungo SMB2 che permette a Mario e compagni di assumere il loro aspetto di Super Mario Bros. 2 e di raccogliere e lanciare oggetti e nemici, proprio come in quel gioco. Con il costume rana di Super Mario Bros. 3, Mario può nuotare agilmente e persino correre sull’acqua. Gli altri potenziamenti includono il super palloncino, introdotto per la prima volta con Super Mario World, la super ghianda di New Super Mario Bros. U e il fiore boomerang di Super Mario 3D World. Dallo stesso gioco provengono anche cinque variazioni di oggetti da indossare, come il cubo cannone e il cubo elica.

L’aggiornamento di Super Mario Maker 2 è già disponibile su Nintendo Switch.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2574 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*