Follow
Gamepare > Home > OlliOlli 2: Welcome to Olliwood > OlliOlli 2: Welcome to Olliwood – Recensione

OlliOlli 2: Welcome to Olliwood Recensione

OlliOlli 2 è uno di quei giochi di cui in 1 minuto apprendi tutte le meccaniche, ma che per imparare ad apprezzare appieno, necessita di un po’ di tempo e pratica, come in effetti richiede questo sport nella realtà.

Appena iniziato, il gioco ci mostrerà i comandi di base, poi saremo noi guardando il “tricktionary” a imparare i vari trick, grind e posizioni da tenere sullo skate con cui faremo le nostre combo, e che come in ogni gioco, più complicati sono e più lunga sarà la combo, più punti ci faranno guadagnare.

OlliOlli2-Gamepare

Per ogni livello ci sono 5 sfide, aumentando la rigiocabilità dei livelli, i quali si suddividono in due categorie: Amateur in cui i tracciati saranno più facili da terminare e le sfide meno complicate; e Pro in cui per tutto il tracciato ci saranno ostacoli che potrebbero farci cadere, dovendo ricominciare il livello, e delle sfide sempre più difficili da portare a termine (per esempio nel primo livello la sfida “High-score” passa da 20.000 punti per l’Amateur a 1.600.000 per il Pro). Questa modalità verrà sbloccata solamente se si riesce a superare tutte le sfide del medesimo livello in versione Amateur.

Il gioco è molto movimentato, infatti non si tratta solamente di andare in giro su uno skate, ma di effettuare incredibili acrobazie facendo grandissimi salti su qualsiasi superficie su cui grindare.

OlliOlli2-Gamepare

Inoltre ogni giorno ci sarà un grind quotidiano in cui in un tracciato casuale dovremmo fare il miglior punteggio possibile per battere quello degli altri giocatori.

Gli ambienti di gioco, i quali si alternano nei vari set di Olliwood (ovviamente ispirata ad Hollywood) sono splendidi e man mano che avanziamo nel gioco si complicano diventando sempre più belli. La grafica molto semplice risulta pulita ma proprio la sua semplicità potrebbe rivelarsi un problema, infatti alcuni trick sono simili tra loro e con questa grafica risulta difficile distinguerli. In ogni caso, l’ottimo utilizzo dei colori rende il gioco molto bello da guardare. Se poi essi sono adornati da un comparto musicale così ben realizzato ed incalzante vi sarà impossibile staccare le mani dal joystick.

OlliOlli2-Gamepare

Tirando le somme abbiamo davanti un gioco bello da vedere e da ascoltare, e ovviamente da giocare, tenendo anche conto che per i possessori di PlayStation Plus il download è gratuito. Se i programmatori della Roll7 volevano mostrare quanto fosse divertente e adrenalinico il mondo degli skater, ci sono riusciti appieno, forse troppo in alcuni livelli eccessivamente complicati per chi ha poca pazienza. Rimane il fatto che una volta che si ha imparato a padroneggiare le basi del gioco, esso non ti lascia più e ti porta a migliorare i tuoi trick sullo skate continuamente.

Positivo
  • Ambientazioni ben riuscite
  • Trick e combo varie
Negativo
  • A volte complicato
7.3
Buono
Grafica - 8
Giocabilità - 7
Longevità - 7
Scritto da
Appassionato di videogames di qualsiasi genere, sempre alla ricerca di nuovi titoli da provare. Ancora con il Super Nintendo collegato alla TV, pronto per una partita a Super Mario o Zelda.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>