MSI aggiorna il Gaming OSD App per le nuove schede video NVIDIA

MSI Gaming OSD Ray Tracing

MSI, in quanto brand leader nella produzione di Desktop e Monitor con un software proprietario innovativo, aggiornerà da Ottobre la sua “Gaming OSD App” con una modalità apposita, in grado di ottimizzare la tecnologia Ray Tracing delle nuove schede video NVIDIA GeForce RTX. Grazie quest’aggiornamento gli utenti potranno davvero avere a disposizione la configurazione ideale a sfruttare al massimo la potenza grafica e le caratteristiche del monitor.

La tecnologia Ray Tracing in tempo reale, supportata dalle nuove schede video NVIDIA RTX, viene utilizzata per gestire al meglio la complessità dei riflessi e delle luci nei giochi. Per il calcolo delle luci sono necessarie enormi risorse computazionali e in passato sarebbe stato impossibile per le schede video calcolare una quantità così elevata di informazioni in tempo reale come avviene nel gaming. Grazie a questa nuova tecnologia possiamo finalmente godere di una grafica spettacolare come quella di un film anche nei giochi.

MSI Gaming OSD Ray Tracing

L’esclusivo software Gaming OSD per i monitor curvi MSI (MPG e serie MAG 2018, eccetto il modello MAG341CQ) è ora ottimizzato per supportare il Ray Tracing in tempo reale delle schede RTX. Con “Real-Time Ray Tracing support mode” Shadow of the Tomb Raider, o altri nuovo titoli AAA che usciranno in futuro, potranno risultare nettamente più realistici.

Poiche’ ogni gioco ha un proprio motore grafico, grazie ai monitor MSI sarà possibile impostare differenti profili a seconda del titollo e sfruttare al massimo il Ray Tracing in tempo reale in base alle diverse esigenze, con la possibilità di utilizzare la funzione link-to-game per assegnare a ogni gioco il corrispettivo profilo. Una volta che il gioco viene avviato, la configurazione assegnata s’imposterà automaticamente per sfruttare al meglio il Ray Tracing in tempo reale delle schede NVIDIA e offrire la migliore esperienza di gioco.

In aggiunta, il pannello VA dei Monitor Gaming Curvi di MSI assicura un elevato livello di contrasto, che consente di catturare straordinari dettagli con una nitidezza senza procedenti su luci e ombre, creando una grande profondità di gioco e rendendolo l’arma migliore da abbinare a una NVIDIA GeForce RTX.

Informazioni su Andrea R. 1984 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*