Microsoft testa la vendita delle console next gen con l’uscita di Xbox One senza lettore

Xbox One

Da molti anni Microsoft pensa di far uscire una console senza lettore, fin prima dell’uscita di Xbox One. Ora ci prova veramente con l’uscita a maggio di una console senza lettore.

Ma perché proprio ora? Il primo pensiero che ci passa nella mente è quella che stia testando le vendite per capire se la prossima nuova console avrà o no il lettore.

Questo sicuramente permetterà durante l’analisi di capire se la prossima generazione sarà realmente priva di lettore visto che oramai pur comprando un disco fisico, le patch al day one corrispondo quasi sempre alla dimensione del gioco completo.

Sicuramente il futuro sarà sempre di più con servizi a sottoscrizione come Xbox Game Pass, ma il futuro è anche in streaming come lo sviluppo di Project xCloud.

Molti siti stanno mostrando la scatola della possibile console. Attualmente noi non pubblichiamo queste foto perché non sono state ancora confermate da Microsoft.

Vediamo cosa ci riserverà il futuro, ma non solo, cosa ci riserverà questo giugno Expo E3 2019.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2141 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*