Se mi ami, non morire disponibile ora su iOS e Android

Se mi ami non morire The Pixel Hunt

In evidenza ai festival dei giochi indipendenti Indiecade, IDFA e A MAZE, Se mi ami, non morire è ora disponibile sui dispositivi iOS e Android. L’avventura, ispirata a eventi reali, si fonda sulla messaggistica istantanea interattiva ed è ambientata nel conflitto siriano in corso che ha causato milioni di profughi: parla di amore e speranza visti attraverso gli occhi di chi sta pagando il prezzo più alto della crisi.

Se mi aminon morire segue, attraverso una interfaccia simil-WhatsApp, il pericoloso viaggio di una profuga siriana verso l’Europa, che lascia il marito nell’ugualmente pericolosa situazione della sua terra dilaniata dalla guerra. I personaggi del gioco sono fittizzi, ma per la sua creazione sono state raccolte le testimonianze di profughi reali.

Guarda il trailer:

Parlando a Polygon di Se mi ami, non morire agli inizi del 2017, il produttore e game designer di The Pixel Hunt Florent Maurin ha detto:

I giochi non devono solo divertire. Come ogni mezzo di comunicazione, anche i giochi possono affrontare dei temi importanti. Creare questo gioco ha cambiato il mio modo di pensare sui migranti. Spero che accada lo stesso a chi lo giocherà.”

Sviluppato dagli studio indipendenti francesi The Pixel Hunt e Figs in una co-produzione con ARTE e pubblicato da Playdius, Se mi ami, non morire nasce da una prospettiva unica sulla crisi dei profughi siriana. Se mi ami, non morire è un titolo premium disponibile su dispositivi iOS e Android al prezzo di €3.49.

Informazioni su Stefano Mario 367 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*