Long o Short Drink ? Macrocategorie videoludiche a confronto

Long o Short Drink Games

L’idea che mi ha ispirato a scrivere questo nuovo articolo nasce da una piacevole chiacchierata con un amico, che dopo avermi chiesto dei pareri su Arma 3 e parlando del suo realismo simulativo ci ha fatto virare su un argomento sfizioso, cioè il paragone tra giochi che hanno una vastità ambientale elevata ma che in media presentano qualche lacuna in più di titoli limitati ambientalmente e allo stesso tempo hanno meno cose da correggere nel tempo.

Se la vogliamo mettere in termini da barman, paragonerei un Arma 3 ad un long drink ( Piña Colada ), un tipo di cocktail direi “annacquato”, quindi più duraturo da affrontare ma sicuramente meno intenso di uno short drink ( Godfather ) esempio di mescolanza ristretta che assocerei ad un eventuale Rainbow Six Siege, so benissimo che i due sparatutto sono diversi tra loro ma in questo caso si sta parlando di macrocategorie, non di un genere, non di un sottogenere ma in modo specifico di due tipi di prodotti videoludici.

Prediletti dai giovani i long drink hanno tante sfumature, tanti modi di essere presentati al cliente e altrettanti modi di approccio al prodotto mentre gli short drink acclamati da chi vuole tutto e subito, sono l’esatto opposto, sensazioni forti che presentano quel gusto unico che non conosce scale di grigi. Ma concentrandoci proprio sulle sfumature dei long drink games nascono più critiche, opinioni e recensioni discordanti tra loro che non mettono d’accordo le varie testate ma che addirittura si oppongono.

Vi consiglio di guardare questo video sugli Open World di Marco Merrino aka Croix89 che seppur esagerando alla sua maniera fa capire come non sia per forza di qualità tutto ciò che ha mappe sconfinate

A conti fatti ringrazio il caro mio amico Emanuele fan del settore che mi ha ispirato involontariamente e come al solito passo la parola a voi, ponendovi una domanda da buon Radical Chic Gamer, di solito preferite i long drink o gli short drink games ?

Informazioni su Antonio Feole 9 Articoli
Arruolato nell'armata del mondo videoludico, da 14 anni videogioco costantemente e da 6 gestisco un gruppo a tema videoludico "The Hardcore Gamers". Diplomato come perito tecnico informatico e ricco di passioni, con i miei articoli proporrò un modo diverso di approfondire il gaming.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*