Last Knight: Rogue Rider Edition Last Knight: Rogue Rider Edition Recensione

Grafica da cartone animato, cavaliere con lancia e un percorso stile Run Games, questo è Last Knight, un gioco che vi darà ore ore di divertimento, sviluppato con la tecnologia Unreal Engine 3.

In Last Knight dovremo impersonare un cavaliere dotato di lancia e guidarlo nei vari livelli fino a raggiungere il castello. Durante il percorso incontreremo altri cavalieri da affrontare, ostacoli da saltare o distruggere con la lancia, oppure cambiamenti climatici. Ogni livello è stato curato nei minimi dettagli, i percorsi non sono ripetitivi ma cambiano a seconda del punto in cui ci si trova rispetto al castello.

Modalità Cavaliere

Il gioco prevede modalità Story Campaign, Endless Journey e Rogue Rider Adventure.

In Story Campaign, giocheremo l’avventura con l’accompagnamento di una gradita trama, in cui all’inizio un tutorial ci guiderà all’apprendimento dei tasti da utilizzare.

Questa modalità permette al giocatore di diventare un cavaliere, il quale dovrà dimostrare il suo valore durante il percorso che lo porterà a raggiungere il regno. Oltre ad affrontare vasti ambienti pericolosi, ci saranno degli intermezzi chiamati Knightmares, dove dovremo combattere gli incubi da cavaliere.

lastknightgamepare4

Un altro aspetto dell’evoluzione del cavaliere è l’oro che verrà trovato durante il percorso e che può essere speso per potenziare armi, cavalli e armature. Una volta accumulato abbastanza denaro può essere anche sbloccata una modalità chiamata prima persona, ma non vi sveliamo di cosa tratta.

La seconda modalità, e forse la più interessante, è Rogue Rider Adventure: in questo caso il computer genererà i livelli, sempre differenti, per affrontare la modalità avventura, dove lungo il percorso troveremo frutta, verdura, dolci o potenziamenti per renderla ancora più divertente.

L’unica cosa molto particolare è che sbagliare vi costerà caro, sopratutto se non avete accumulato abbastanza vite.

Infine abbiamo la modalità Endless Journey, dove semplicemente dovremo affrontare i percorsi fino all’infinito…ed oltre.

lastknightgamepare2

Conclusioni

Last Knight dà tante soddisfazioni, oltre a fornire al giocatore una comoda impostazione dei comandi. La grafica e il rendimento dell’avventura sono molto buoni, oltre che sempre divertenti.

Tuttavia, per far girare il gioco senza sussulti abbiamo notato che è necessario un computer abbastanza potente: su hardware di bassa fascia si possono verificare alcuni fastidiosi abbassamenti di frame-rate.

Se volete acquistarlo comunque non rimarrete delusi, anche perché la longevità di questo gioco è particolarmente alta.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2315 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*