Il Presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, lascia il posto a Bowser

Reggie fils Nintendo si ritira

Uno dei volti più memorabili di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha annunciato il suo ritiro, per i fan americani è un duro colpo, lui era il volto più familiare nelle presentazioni di Nintendo Direct.

Reggie Fils-Aime arrivato in Nintendo 15 anni fà, dei quali 13 da presidente è legato nella sua storia ai più grandi annunci come l’uscita di Gamecube, l’arrivo di Splatoon, Bayonetta 3 e Nintendo Switch.

La sua uscita prevista per il 15 aprile 2019, lascerà un enorme vuoto e porterà alla presidenza all’attuale Senior Vice President Sales and Marketing, Doug Bowser.

Si avete capito bene, Bowser sarà il nuovo presidente di Nintendo of America, sembra una barzelletta, ma in realtà le cose stanno proprio così.

Shuntaro Furukawa, Presidente di Nintendo Co., Ltd., ha condiviso le sue opinioni sulla partenza di Reggie Fils-Aime con queste parole:

“Apprezzo molto tutto ciò che Reggie ha fatto per Nintendo: all’interno e all’esterno della nostra azienda, Reggie è conosciuto come un leader eccezionale.”

 

 

 

Questo è il video di “addio” con sui Fils-Aime ha dichiarato:

“Nintendo possiede una parte del mio cuore per sempre, è una parte che è piena di gratitudine per le persone incredibilmente talentuose con cui ho lavorato, per l’opportunità di rappresentare un marchio così meraviglioso e, soprattutto, per sentirsi un membro della community di gamer più positiva e duratura del mondo. Lascio in buona salute e di buon umore, ma per me non sarà “game over”, semplicemente farò un “level up” per stare di più con mia moglie, la mia famiglia e i miei amici. “

Anche altri big del mondo videoludico si sono uniti salutando l’ex presidente.

 

Ciao e buona fortuna Reggie!

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2506 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*