Homefront: The Revolution si aggiorna diventando Xbox One X Enhanced

Homefront-The-Revolution-4K

Deep Silver e Dambuster Studios hanno confermato oggi i dettagli dell’aggiornamento Enhanced di Homefront: The Revolution per Xbox One X.

I possessori di Xbox One X potranno usufruire di miglioramenti legati alla grafica e alle prestazioni quando giocano a Homefront: The Revolution. L’aggiornamento include:

  • Il gioco è reso con una risoluzione di  3200 x 1800, aumentando di quattro volte rispetto alla versione standard di Xbox One. Questa risoluzione consentirà una qualità dell’immagine superiore su TV 4k e un’immagine più nitida e super potente sui televisori 1080p.
  • Tutti gli elementi HUD e UI sono resi nella forma originale 4K per una immagine di altissima qualità.
  • Il contenuto arcade di THE TIME SPLITTERS 2 è renderizzato nella versione origina di 4k.
  • Il gioco sfrutterà la memoria avanzata di Xbox One per supportare una texture dell’immagine superiore sullo schermo in qualsiasi momento.
  • Le prestazioni del Frame Rate sono ulteriormente migliorate
  • Il supporto HDRA è stato aggiunto all’hardware di Xbox One e Xbox S

I possessori di Homefront: The Revolution possono scaricare l’aggiornamento già da oggi e godere con I nuovi miglioramenti. Per tutti quelli che vogliono comprare il gioco, il set completo di Revolution e il DLC è disponibile tramite le Deals with Gold con una offerta fino al 70% di sconto. Le offerte saranno disponibili da oggi fino al 14 Novembre 2017. Una versione prova gratuita è disponibile per Xbox One e Playstation 4, comprensiva dell’intera prima Red Zone, offrendo la possibilità di giocare fino a 4 ore per il singolo giocatore e un accesso illimitato alla Resistence Mode, la modalità online di Homefront: The Revolution.

Informazioni su Stefano Mario 600 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*