Heavy Metal Machines, inizia il torneo con un montepremi di € 5.000

Heavy-Metal-Machines

Hoplon, lo studio di sviluppo dietro al MOBA free-to-play post apocalittico con combattimenti di macchine Heavy Metal Machines, ha annunciato oggi l’inizio della Metal League, il torneo stagionale competitivo che permette ai giocatori di vincere un montepremi di € 5.000. Il weekend di apertura e le qualificazioni per il torneo inizieranno questo fine settimana (9 marzo 2019 alle 15:00 CET) e si concluderanno il 20 aprile sul server europeo in occasione della finale.

Heavy Metal Machines, titolo uscito nel settembre 2018, è un MOBA free-to-play 4 contro 4 in cui due team si affrontano su tre arene mortali per cercare di segnare un goal alla squadra avversaria e distruggere la sua base. I giocatori possono scegliere tra un roster di guerrieri psicopatici post apocalittici con personalità straordinarie, tutti dotati della propria macchina mortale, offrendo inoltre uno stile di gioco variegato grazie a numerosi potenziamenti e personalizzazioni. Sono disponibili oltre una dozzina di veicoli, il tutto accompagnato da una colonna sonora heavy metal per dare al giocatore la carica giusta per affrontare la sfida.

“Siamo entusiasti di dare il via alla nostra Metal League questo fine settimana. Ci auguriamo che alcuni dei nostri giocatori sfruttino l’opportunità per entrare nel mondo degli esport e provare il brivido di competere per vincere dei premi. Con Heavy Metal Machines crediamo che ci sia uno stile di gioco per ogni partecipante, in modo da stimolare ognuno di loro ”, ha commentato Tatiana Moreira, Head of Marketing and Publishing. “ I tornei sono aperti a tutti, non ha importanza il proprio livello di abilità, quindi non c’è motivo per non invitare gli amici e formare una squadra per prendere parte alla gara. La vincita per il primo posto è di € 2.000 e ci aspettiamo di vedere una competizione agguerrita: vi sfidiamo ad avviare i motori ed entrare nelle arene di Metal City”.

Heavy Metal Machines, dallo studio brasiliano Hoplon, offre server europei dedicati ed è disponibile gratuitamente su Steam.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2507 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*