Follow
Gamepare > Home > Hatoful Boyfriend > Hatoful Boyfriend Hatoful Boyfriend Recensione

Hatoful Boyfriend Recensione

Se volete evadere dalle realtà e provare un visual novel innovativo, Hatoful Boyfriend è il gioco per voi.

Vi troverete infatti a vivere la vita quotidiana di una giovane ragazza, di nome Hiyoko Tousaka, in un prestigioso istituto scolastico, il Saint Pigeonation.

La particolarità del gioco è quella che i vostri coetanei non saranno i soliti compagni di scuola, ma ben sì dei volatili! Vi troverete infatti a trascorrere la vostra vita quotidiana formata da lezioni di matematica, allenamenti di atletica, nozioni di musica e, soprattutto, momenti di genuina adolescenza tra i corridoi, con dei pennuti.

HatofulBoyfriend_screen5

Come in ogni buon anime o manga, ognuno dei vostri particolari compagni di scuola avrà il suo lato caratteristico: c’è lo snob, c’è l’ossessivo, il professore improbabile. Ma, anche qui, dove altri risulterebbero fin troppo triti e prevedibili, Hatoful Boyfriend funziona perché è dichiaratamente demenziale.

A patto di avere una conoscenza medio-buona dell’inglese scritto, in quanto tradotto solamente in lingua inglese, il gioco non propone nessuna barriera d’ingresso, come ad esempio la conoscenza di una saga.

HatofulBoyfriend-Gamepare

Il gioco Hatoful Boyfriend

All’inizio della partita è possibile visualizzare un’immagine umana di ogni volatile incontrato, ma comunque si tratta di un’illustrazione che viene mostrata solamente per facilitare il ricordo del personaggio: Hatoful Boyfriend è un gioco in cui l’amore ornitologico trionfa su tutto.

Per conquistare un volatile bisogna seguire i bivi proposti dalla trama, e non sempre i risultati sono quelli sperati. Ogni incontro del gioco nasconde un risvolto di umanità, alle volte prevedibile, alle volte un po’ folle. Le nostre scelte influenzeranno il finale della storia, che presenterà sempre delle sfaccettature differenti.

Considerazioni

Hatoful Boyfriend è un gioco divertente, a volte demenziale ma estremamente piacevole nel suo essere inaspettatamente complesso nel raccontare le assurde vicende di una liceale in mezzo a dei graziosi piccioni.

Positivo
  • Divertente e piacevole
Negativo
  • Forse un po' troppo demenziale
6.7
Discreto
Grafica - 7
Giocabilità - 6
Longevità - 7
Scritto da
Appassionato di videogames di qualsiasi genere, sempre alla ricerca di nuovi titoli da provare. Ancora con il Super Nintendo collegato alla TV, pronto per una partita a Super Mario o Zelda.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>