Gli accurati perfezionamenti di Project CARS 2

Project Cars 2 screenshot

La popolare modalità carriera dell’acclamato titolo Project CARS torna in Project CARS 2 con i miglioramenti richiesti dai fan, gli accurati perfezionamenti e le funzionalità tutte nuove per riprodurre il più fedelmente possibile la carriera dei piloti.

I perfezionamenti e le nuove funzionalità aggiunti alla modalità carriera in singolo consentono di migliorare l’esperienza di guida e conferiscono ai piloti maggiore libertà di espressione.

La modalità carriera in singolo offre ora 29 serie diverse suddivise in 6 classi e 5 esclusive discipline che la rendono ancora più avvincente e gratificante. I piloti possono scegliere di gareggiare nelle serie di base come Kart, Formula Rookie o il Campionato Ginetta Junior fino ad arrivare alle serie più prestigiose ispirate al mondo dei motori reale come IndyCar o il Pirelli World Challenge basato sulla GT3, o ancora, passare subito alle classi più avanzate per vivere le emozioni di una carriera più breve ma piena d’azione.

L’obiettivo definitivo dei piloti è quello di diventare una leggenda dei motori e spetterà a loro decidere come raggiungere uno o tutti i loro Obiettivi Finali; si potrà scegliere di dominare lo stesso campionato anno per anno, vincere tre eventi chiave in calendario come la 500 Miglia di Indianapolis o la 24 Ore di Le Mans, diventare un factory driver per i marchi più prestigiosi come Ferrari e Porsche, oppure entrare nell’olimpo dei motori ottenendo il podio in tre diverse discipline. La sfida per entrare nella Hall of Fame di Project CARS 2 non è mai stata così avvincente.

L’elemento caratterizzante della modalità carriera in Project CARS 2 è il sistema di Categorie che riproduce fedelmente il modello automobilistico reale. I piloti possono scegliere di seguire una sola disciplina dalla classe 6 alla classe 1 (auto GT, ad esempio), oppure passare da una disciplina all’altra e gareggiare a bordo di auto monoposto, GT, prototipi, rallycross e turismo, vivendo un’esperienza di guida intensa e autentica.

Il sistema delle Classi è stato sviluppato in modo da consentire ai piloti di provare una selezione ben più ampia delle oltre 180 vetture e dei 40 circuiti presenti nella carriera principale: ciò include la serie di corse “Modern Classic” come auto GT del Gruppo 5, auto turismo del Gruppo A e auto prototipo del Gruppo C che si ispirano fedelmente ad eventi storici reali che vedono protagonisti nuove promesse o brizzolati veterani al volante di auto storiche su circuiti moderni.

Tutte le serie automobilistiche in Project CARS 2 offrono ai piloti una nuova opzione che permette di creare un calendario completo o ridotto. In più, i piloti possono modificare la durata di ciascuna gara e abilitare o disabilitare le sessioni di prove e qualificazione all’inizio di ciascun weekend.

Con Project CARS 2 viene anche reintrodotto il popolare sistema di offerte di contratto, ma migliorato per assicurare ai piloti più opzioni riguardo al team con cui firmare man mano che avanzano nella carriera: i piloti ora possono scegliere l’auto che vogliono guidare in una serie specifica con la possibilità di visionare i team che hanno posti liberi per l’auto e la serie desiderate.

Un’altra novità del titolo è rappresentata dal sistema dei Piloti Ufficiali che consente a 14 tra le case automobilistiche più iconiche del mondo come Ferrari, Porsche, Aston Martin, di invitare i piloti a gareggiare in una serie di eventi epici per diventare il pilota ufficiale di quel marchio. Gli eventi stessi sono tematici e rappresentano le classi per cui è famosa ciascuna casa automobilistica, come Nissan e il suo evento storico con auto turismo, l’evento con auto prototipo del Gruppo C e il moderno GT3.

Tornano anche i popolari eventi su invito, in cui gli obiettivi dei piloti lungo la loro carriera sbloccano eventi a cui si può accedere indipendentemente dal normale percorso di carriera e che ora sono migliorati: infatti, è possibile accedere a questi eventi in qualsiasi momento e con la frequenza desiderata. Questi eventi sono stati creati per rappresentare la varietà di categorie automobilistiche e classi di auto che solitamente i piloti non guiderebbero durante la loro carriera normale.

Nel corso della loro carriera, i piloti gareggeranno per ottenere trofei, Obiettivi Finali e Riconoscimenti e potranno sfruttare nuove e interessanti modalità di visualizzazione delle loro statistiche e obiettivi, sia online che in locale.

La modalità carriera è stata creata per rappresentare il più fedelmente possibile il percorso di carriera dei piloti del mondo reale e soddisfare al contempo le esigenze e i desideri personali dei piloti.

Project CARS 2, classificato come PEGI 3, con la collaborazione di oltre una dozzina di piloti ingaggiati come consulenti tecnici e la Corvette di Tommy come una delle oltre 180 vetture presenti nel gioco, sarà rilasciato in Italia su PlayStation 4, XBOX One e PC il 21 Settembre 2017

Informazioni su Stefano Mario 611 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*