Ghostwire: Tokyo pronostici Radical Chic

ghostwire-tokyo-v1-592534

Chi è un radical chic gamer come me sicuramente capirà questa mia dichiarazione fatta a caldo “Ritengo il trailer di Ghostwire: Tokyo la cosa più succulenta d’ hype di tutta l’E3 2019” Quindi vorrei darvi le motivazioni della mia affermazione analizzando questi 2 minuti di presentazione:

Il trailer inizia mostrando la metropoli più famosa d’oriente in una giornata ordinaria uggiosa attraverso immagini ultradettagliate che fanno l’occhiolino alla next-gen, accompagnate da una melodia cupa che fa presagire il peggio, detto fatto, la popolazione comincia a sparire come se un male stesse invadendo tutta Tokyo o magari il mondo intero, idea che creerebbe basi solide per un eventuale sequel, ipotizzo un futuro Ghostwire: Paris, scommettiamo ? Ma bando alle ciance, la musica inizia a diventare più aggressiva, lo scenario apocalittico si è creato, le poche persone rimaste si accasciano per la disperazione, le ambientazioni si spostano dall’urbanità allo zen più puro, ci vengono mostrate degli individui loschi dai poteri sovrannaturali ma allo stesso tempo folkloristiche del Sol levante, un “anti-eroe” con l’arco che molto probabilmente sarà il protagonista, una maschera davvero affascinante allo stesso tempo inquietante che mi ricorda le skin alternative del buon Yoshimitsu, e come ciliegina sulla torta la frase figa finale, che sottolinea indirettamente che ci sarà da sopravvivere attaccando  ” on’t fear the unknown, attack it .

ghostwire-tokyo-v1-592534

Quindi c’è da fare i complimenti a Shinji Mikami maestro degli horror (Resident Evil e The Evil Within) e a Tango Gameworks, anche se secondo le loro dichiarazioni nonostante il gioco sia a tinte horror, non sarà un survival ma un action, unica pecca da sottolineare è che il trailer non presenta alcuna data d’uscita, quindi molto probabilmente ci sarà d’aspettare.

Voi cosa ne pensate di Ghostwire: Tokyo ? Tutto trailer e niente arrosto o nuova saga imminente che darà una rinfrescata al gaming contemporaneo ?

Informazioni su Antonio Feole 12 Articoli
Arruolato nell'armata del mondo videoludico, da 14 anni videogioco costantemente e da 6 gestisco un gruppo a tema videoludico "The Hardcore Gamers". Diplomato come perito tecnico informatico e ricco di passioni, con i miei articoli proporrò un modo diverso di approfondire il gaming.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*