Fallout 76 e Habitat for Humanity insieme per ricostruire 󾠊 Gamepare
Gamepare > Home > News > Fallout 76 e Habitat for Humanity insieme per ricostruire

Fallout 76 e Habitat for Humanity insieme per ricostruire

Seguendo lo spirito di Fallout 76 per la ricostruzione globale, siamo lieti di lavorare insieme a Habitat for Humanity, un’associazione no-profit globale che si impegna per promuovere la visione che tutti abbiano una casa decente nei 50 stati degli USA e in oltre 70 nazioni.

A partire dal 4 luglio, potrai visitare il negozio di iTunes e acquistare la cover ispirata agli Ink Spots della celebre canzone di John Denver “Take me home country roads”, colonna sonora dell’annuncio ufficiale di Fallout 76. Bethesda donerà il 100% del ricavato ottenuto dalle vendite del single (con una donazione minima di 100.000 $) a Habitat for Humanity per aiutare l’organizzazione nel suo obiettivo di trasformare la vita delle persone e le comunità grazie ad alloggi a basso costo.

I partecipanti all’E3 2018 che vogliono cominciare a donare prima del 4 luglio potranno visitare lo stand di Bethesda (numero 947) nella South Hall, tra martedì 12 giugno e giovedì 14 giugno, durante l’evento. Donando 0,76 $ nella macchina dei souvenir Mement-o-Matic si riceverà in cambio un penny commemorativo di Fallout 76. Tutti i ricavi della Mement-o-Matic andranno in favore di Habitat for Humanity.

Scritto da
Michele inizia a giocare grazie al NES. Nel tempo ha potuto maturare una buona conoscenza videoludica che spazia in molti ambiti, merito della varietà di titoli giocati. Appassionato principalmente di Action e Picchiaduro è cresciuto con numerosi platform e gdr a fargli compagnia. Fa parte da qualche anno della comunity competitiva italiana di Super Smash Bros.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>