DRAGON BALL FighterZ entrano a far parte nuovi principali personaggi

DRAGON BALL FighterZ nuovi personagggi

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha annunciato che Goku (Base) e Vegeta (Base) si uniranno al roster di DRAGON BALL FighterZ. Non solo, i giocatori potranno provare per la prima volta la versione per NINTENDO Switch nel corso di una Open Beta.

È stato anche confermato il secondo personaggio del DRAGON BALL XENOVERSE 2 – EXTRA PACK 3: Kefla.

Il roster di DRAGON BALL FighterZ si espande ancora grazie all’arrivo a inizio agosto su Xbox One, PlayStation 4 e PC di Goku (Base) e Vegeta (Base).

I più celebri rivali arrivano nella loro forma originale e con tutti i loro attacchi più potenti. Goku può rilasciare il Kaioken o la Super Spirit Bomb per sconfiggere i nemici. Vegeta arriva con le sue celebri mosse: il Galick Gun e il Galaxy Breaker.

I giocatori di NINTENDO Switch potranno provare DRAGON BALL FighterZ sulle proprie console grazie alla Open-Beta prevista ad agosto.

Non solo, sono previste nuove feature per il multiplayer in locale della versione per NINTENDO Switch:

  • In aggiunta alla classica battaglia con 3 personaggi, i giocatori potranno lottare in match 2vs2 e addirittura in 1vs1.
  • La modalità Party Match a 6 giocatori sarà ora disponibile anche offline. I giocatori di Switch potranno combattere in locale controllando ognuno un personaggio, connettendo 6 controller.

Quando due personaggi decidono di fondersi, il risultato non può che essere devastante… Kefla è la fusione tra Caulifla e Kate. Il suoi potentissimi attacchi la rendono la donna Saiyan più potente.

Kefla sarà parte del DRAGON BALL XENOVERSE 2 – EXTRA PACK 3 disponibile questa estate.

DRAGON BALL FighterZ per NINTENDO Switch sarà disponibile in Italia dal 27 settembre 2018.
DRAGON BALL FighterZ è disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e PC via STEAM.
DRAGON BALL XENOVERSE 2 è disponibile per Xbox One, PlayStation 4, PC via STEAM e NINTENDO Switch.

 

Informazioni su Stefano Mario 570 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*